Le iniziative proposte dalla Fondazione per divulgare il design e per indagare le sue numerose intersecazioni con l’architettura

Grazie alla collaborazione con istituzioni attive sul territorio, la Fondazione promuove iniziative per indagare le numerose intersecazioni tra design e architettura.

Nel 2017 nasce la collaborazione con Operae grazie alla quale per la prima volta gli architetti hanno la possibilità di partecipare a incontri di lavoro B2B con operatori del settore dell’hôtellerie e artigiani, all’interno di Operae Independent Design Fair (3-5 novembre 2017).

Inoltre la Fondazione prende parte al tavolo di lavoro Torino Design of the City, voluto nel 2015 dalla Città di Torino (insignita a dicembre 2014 del titolo di Creative City UNESCO per il Design) per favorire il confronto con le altre città creative UNESCO e con le realtà territoriali attive nel campo del design. In questa cornice la Fondazione propone iniziative rivolte a cittadini e professionisti per approfondire e divulgare il design alle diverse scale secondo la concezione anglosassone del termine: dall’oggetto al disegno della città. L’esempio più recente è il contest di design Spazio al design, bandito con l’Ordine e il focus group OAT Design in avvicinamento all’edizione 2018 di Torino Design of the City.

Edizione 2018

Contest Spazio al Design
in avvicinamento a Torino Design of the City 2018

Il contest di design internazionale bandito dalla Fondazione in collaborazione con l’Ordine e il focus group OAT Design per dare vita a nuove visioni sull’accessibilità universale degli spazi urbani.
Rivolto ad architetti, designer e studenti universitari, l’iniziativa sfida a proporre soluzioni per l’accessibilità a tutti i livelli, materiale e immateriale, capaci di favorire la fruizione degli spazi urbani dei centri storici nell’area metropolitana di Torino. La chiave di lettura è il cultural heritage, inteso nella sua accezione più ampia e considerando il patrimonio tangibile e intangibile dei centri storici. Due i casi su cui concentrarsi: l’asse di via Po di Torino e la salita al Castello nel centro storici di Moncalieri.
Termine per la partecipazione: 31 agosto 2018

Vai alla pagina dedicata

© Torino Graphic Days
© Torino Graphic Days
© Operae Independent Design Fair
© Operae Independent Design Fair
© Operae Independent Design Fair
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova

Edizioni passate

Rassegna Stampa

Tra utopia e sostenibilità. I sogni degli architetti che costruiscono il futuro
La Stampa
, 4 gennaio 2018

Torino, where are you going?
Il Giornale dell’Architettura, 4 ottobre 2017