Off-site Construction to Simplify the Energy Transition in Social HousingL’architettura off-site è una soluzione cruciale per la transizione verde e digitale del settore architettonico. Grazie a un finanziamento europeo, la Fondazione valorizzerà questo approccio attraverso un progetto formativo internazionale: è aperta la call per architettɜ!
Photo Contest Building Happiness: la callAperta la call per il Photo Contest, uno dei 6 format culturali del progetto Building Happiness, in collaborazione con CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia. Fotografɜ professionistɜ e non professionistɜ potranno inviare la candidatura entro il 5 luglio. Scarica il bando!
Book Lab: Nadia TerranovaIl 27 giugno Building Happiness continua con il secondo appuntamento di Book Lab, in collaborazione con Fondazione Circolo dei lettori: l’ospite sarà Nadia Terranova, che affronterà il tema della casa e lo spazio nella letteratura di Alba de Céspedes.
I placemaker e l'intelligenza connettivaAttraverso esempi chiarissimi Elena Granata ha fatto capire al pubblico di Face to Face che lo spazio intorno a noi conta: influisce sulla nostra crescita, determina il nostro benessere, ci rende felici o infelici, incide sui nostri stati psichici.
Happy Places: benessere e socialitàIl secondo incontro di Happy Places è stato ospitato negli spazi del Polo Culturale Lombroso 16: protagonista il progetto di riuso degli spazi su committenza EDISU. Attraverso un approccio multidisciplinare è nato una riqualificazione urbana basata sul design thinking e sul coinvolgimento attivo dellɜ cittadinɜ.
News / 12 Giugno

Off-site Construction to Simplify the Energy Transition in Social Housing

L’architettura off-site è una soluzione cruciale per la transizione verde e digitale del settore architettonico. Grazie a un finanziamento europeo, la Fondazione valorizzerà questo approccio attraverso un progetto formativo internazionale: è aperta la call per architettɜ!

Vai alla notizia
19/06/24

I placemaker e l’intelligenza connettiva

Attraverso esempi chiarissimi Elena Granata ha fatto capire al pubblico di Face to Face che lo spazio intorno a noi conta: influisce sulla nostra crescita, determina il nostro benessere, ci rende felici o infelici, incide sui nostri stati psichici.

Vai alla notizia
19/06/24

Happy Places: benessere e socialità

Il secondo incontro di Happy Places è stato ospitato negli spazi del Polo Culturale Lombroso 16: protagonista il progetto di riuso degli spazi su committenza EDISU. Attraverso un approccio multidisciplinare è nato una riqualificazione urbana basata sul design thinking e sul coinvolgimento attivo dellɜ cittadinɜ.

Vai alla notizia