La Fondazione promuove la qualità dell’architettura, della città e del territorio, rivolgendosi ad architetti, cittadini, istituzioni e aziende.

La Fondazione nasce nel 2002 su iniziativa dell’Ordine degli Architetti di Torino e promuove l’architettura come disciplina al servizio della qualità della vita. Grazie a una governance che valorizza e mescola competenze ed esperienze di architetti, imprenditori, docenti, manager pubblici ed esperti d’arte, facilita le relazioni interdisciplinari ed è un ponte tra il mondo della progettazione, delle costruzioni e della tecnologia e il mondo della cultura.

Sostenere il valore culturale e sociale dell’architettura, promuovere la qualità delle trasformazioni di città e territori, offrire opportunità di aggiornamento professionale in presenza e a distanza: è la missione ambiziosa dei progetti della Fondazione, che coinvolgono esperti, cittadini, imprese e istituzioni.

La Fondazione indaga bisogni sociali presenti e futuri, studia risposte innovative e attua azioni concrete sul territorio. Stimola il cambiamento e ricerca strumenti per affrontare le sfide del futuro con responsabilità e consapevolezza.

Statuto

La Fondazione è un ente di diritto privato senza fini di lucro. Ha per scopo la valorizzazione e la qualificazione della professione dell’architetto.

Download

Atto costitutivo

È stata costituita dall’Ordine degli Architetti di Torino nel 2002 ed è diretta da un Consiglio di Amministrazione.

Download