News e approfondimenti

News

Genius loci

Quanto influisce il contesto nella definizione di un progetto? Non poco per noa*, lo studio tra Bolzano e Berlino che progetta mettendo al primo posto il dialogo con l’ambiente e il committente. In che modo? Partendo da un file Excel.

Vai alla notizia

Progettare a domicilio

Anche tu in questi giorni ti sei ritrovato a improvvisare una postazione di lavoro tra le mura domestiche? Documenta il tuo nuovo studio con fotografie e racconti e condividili sui social della Fondazione o inviaceli via mail! #progettareadomicilio

Vai alla notizia

Spazi senza tempo

Disegnati a mano, raccontati attraverso plastici e in grado di fondere il passato con il futuro: ecco in cosa consistono i progetti di Flores i Prats, il duo catalano fondato da Ricardo Flores ed Eva Prats di cui proviamo a svelarti la filosofia progettuale.

Vai alla notizia

Appuntamenti in pausa

Nel rispetto delle nuove disposizioni, anche i nostri appuntamenti programmati per voi si prendono una pausa. Tra queste la cena di raccolta fondi alla Mole, il corso ARIA e le attività del festival Bottom Up!, nell’attesa di tornare con ancora più entusiasmo di prima.

Guardare oltre

La sosta forzata di questi giorni ci offre una risorsa preziosa: il tempo per riflettere e approfondire. Iniziamo oggi raccontandovi alcune opere di Rem Koolhaas, classe ’44, architetto, urbanista e saggista olandese. 

Vai alla notizia

Formazione senza barriere

Non è facile conciliare l’aggiornamento professionale con i propri impegni, soprattutto se si attraversa un’emergenza sanitaria e se mancano pochi mesi alla scadenza del ravvedimento operoso (30 giugno). Ecco il catalogo online, pensato per agevolare al massimo la tua formazione.

Crowdfunding in corso

I partecipanti di Bottom Up! stanno lavorando alle 15 campagne di crowdfunding a sostegno dei 15 progetti protagonisti del festival; nell’attesa di partire, Nawel Faysal di Starteed ci ha spiegato le basi di questa modalità di finanziamento.

Vai alla notizia

Milano Bottom Up!

In totale sono 15 i protagonisti di Bottom Up! Ai 13 progetti torinesi si affiancano infatti 2 proposte milanesi, selezionate grazie alla Città di Milano e alla Fondazione Ordine Architetti Milano ed entrambe dedicate al ridisegno di due tratti dell’asse viario cittadino.

Le nostre nuove date

L’ottimismo è sempre preferibile al catastrofismo, soprattutto quando si hanno nel cassetto tanti progetti che scalpitano per uscire: abbiamo riprogrammato due eventi previsti per la prossima settimana. La raccolta fondi alla Mole è posticipata al 1° aprile, mentre l’incontro con le aziende sul progetto ARIA si farà il 16 marzo.

Vai alla notizia