Il progetto nato per trasformare l’asse di via Madama Cristina in un itinerario di oasi urbane e spazi aperti, coinvolgendo gli abitanti del quartiere in ogni fase, dalla progettazione alla cura post-realizzazione.

E se l’asse di via Madama Cristina diventasse un itinerario di oasi urbane e di spazi aperti?
È la sfida da cui nasce Il verde si fa strada, il progetto nato per trasformare questa porzione della Circoscrizione 8 in un luogo capace di rispondere alle esigenze dei cittadini, coinvolgendo gli abitanti nelle fasi di progettazione, di realizzazione e di cura.

Il risultato porterà a un percorso verde che attraverserà alcuni tratti di via Madama Cristina (piazza Govean, piazza Graf e le intersezioni con corso Dante e corso Bramante). I benefici saranno sotto gli occhi di tutti: non solo avremo una porzione di città meno inquinata ed esteticamente più gradevole, ma anche nuovi spazi per l’attività fisica, la socializzazione e il tempo libero.

Il verde si fa strada è un progetto promosso da Laboratorio Qualità urbana e partecipazione in collaborazione con Donne per la difesa della società civile, Agenzia per lo sviluppo locale di San Salvario onlus, Fondazione per l’architettura / Torino e Circoscrizione 8 della Città di Torino ed è sostenuto da Compagnia di San Paolo.

La presentazione

Sabato 23 marzo alle 14.30
Giardini Anglesio
Via Madama Cristina angolo con corso Dante, Torino

La presentazione pubblica de Il verde si fa strada avverrà proprio in una delle zone oggetto dell’iniziativa: i Giardini Anglesio. Un’occasione rivolta a tutti per ascoltare il racconto del progetto, ma anche per prestare il proprio contributo di idee.