L’attestazione SOA e il ruolo dell’architetto

Il Direttore Tecnico come interfaccia tra impresa e soggetti pubblici

Il corso si pone l’obiettivo di fornire al partecipante una conoscenza interdisciplinare sul mondo della qualifica SOA e sulle opportunità lavorative che l’Architetto può cogliere riguardo questa tematica.

A partire da una panoramica generale, volta a presentare il quadro normativo in essere, lo scopo specifico dell’attestazione ed i requisiti tecnici-economici ad essa connessa, si andrà a focalizzare l’attenzione sul ruolo del Direttore Tecnico quale unico soggetto destinato a svolgere gli adempimenti di carattere tecnico-organizzativo necessari per la realizzazione dei lavori delle imprese qualificate.

In questo contesto, l’obbligo di iscrizione da parte del Direttore Tecnico all’albo professionale sezione A per specifiche categorie di lavori risulta essere fattore di estremo interesse per l’Architetto che intende intraprendere questa strada lavorativa, ciò anche alla luce della sempre più crescente necessità di ricerca di collaboratori qualificati da parte delle imprese di costruzioni.

 

Organizzato da Ordine e Fondazione

Codice corso

31541-31542

CFP

4 di cui 2 deontologici

Data

21/02/23

Dove

Sede OAT/Online

Scadenza iscrizioni

07/02/2023

Programma

In presenza presso la sede dell’Ordine degli Architetti di Torino, via Giolitti 1
o in webinar

Martedì  21 Febbraio 2023  ore 14.00-18.00

La qualificazione SOA
Carlo Siletto – Vice Presidente Bentley SOA Spa

  • La SOA come strumento di certificazione dell’operato di una impresa (quadro normativo)
  • Categorie e classifiche di importo: la commisurazione della capacità e dell’esperienza di un’Azienda
  • Direzione Tecnica per le categorie non afferenti lavori su immobili tutelati

Dall’Appalto pubblico al mercato dei Bonus Edilizi
Roberto Ravalli – Amministratore Synetich Srl

  • Decreto Superbonus (SOA): i Bonus Edilizi e l’Attestazione SOA
  • Il Ruolo del Direttore Lavori nella definizione dei Certificati di Esecuzione Lavori
  • Il ruolo del Professionista nel supportare l’operatore economico

La figura del Direttore Tecnico
Donatella Finiguerra – Studio Legale Avv. Finiguerra

  • La figura del Direttore Tecnico: responsabilità
  • Etica professionale e rispetto delle regole
  • I requisiti del Direttore Tecnico nelle categorie OG2, OS2-A, OS2-B, OS25

Caso Studio ed esperienze
Luca Brancati – Consorzio San Luca per la Cultura. L’Arte ed il Restauro

  • Il punto di vista di un’impresa edile attraverso l’illustrazione di un caso studio, vantaggi nel possedere l’attestazione SOA nel mercato competitivo dei lavori pubblici e privati

Il ruolo operativo del Direttore Tecnico in ambito di restauro e conservazione (con particolare attenzione alle categorie SOA: OG2, OS2A e B ed OS25)

Quota di iscrizione

In presenza: € 50
In webinar: € 35
(importi esenti iva art. 10 DPR 633/1972)

Le aziende e gli enti che iscrivono a questo corso da 3 a 5 dipendenti possono usufruire di uno sconto del 10% sul costo della quota. Per gruppi con più di 5 dipendenti lo sconto è del 20%. Per informazioni scrivici via mail.

Modalità di iscrizione

Accesso dai bottoni “iscriviti”.
Pagamento online con carta di credito o bonifico bancario.

Dopo l’iscrizione riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it
le istruzioni per accedere al corso.

Le Pubbliche Amministrazioni all’atto di iscrizione dovranno scegliere alla voce “Dati di fatturazione” la dicitura “Dipendente”. Riceveranno una mail le istruzioni per l’inoltro della determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente. Se l’iscrizione e il pagamento non sono eseguiti dalla PA, l’utente dovrà cliccare su “Privato in fase di iscrizione”.

RICONOSCIMENTO

Attestato per frequenza obbligatoria pari al 100% della durata complessiva
CFP 4 di cui 2 deontologici per architetti

CFP per ingegneri (secondo proprio regolamento)
In webinar CFP solo per gli ingegneri dell’Ordine di Torino
In presenza CFP per tutti gli ingegneri

DURATA E SEDE

4 ore

Sede OAT o online

ACCESSIBILITÀ

Aperto a tutti

ATTIVAZIONE/RINUNCE

In caso di mancata attivazione dell’evento formativo o in seguito a rinuncia comunicata via mail entro la scadenza originaria, la quota versata verrà rimborsata

REFERENZA SCIENTIFICA

Consiglio OAT