Cultura di Base al MAUTO

Il Museo Nazionale dell’Automobile è la prima tappa del nostro viaggio all’interno dei 5 luoghi culturali dall’architettura intensa che – in questi mesi di sperimentazione –, ospitano altrettanti ambulatori di medici di famiglia torinesi.

MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile
Corso Unità d’Italia 40, Torino

Inizia il nostro viaggio all’interno dei 5 luoghi culturali dall’architettura intensa che in questi mesi ospiteranno altrettanti ambulatori di medici di famiglia torinesi: MAUTO, Museo Egizio, PAV – Parco Arte Vivente, biblioteca civica Primo Levi e Polo del ‘900.

La nostra prima tappa è il MAUTO, il Museo Nazionale dell’Automobile inaugurato nel 1960 nella sede progettata da Amedeo Albertini e poi completamente rinnovato e ampliato in occasione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia su progetto dell’architetto Cino Zucchi e dello scenografo Francois Confino. Qui oggi insieme alla collezione di oltre 200 vetture provenienti da tutto il mondo trova spazio anche l’ambulatorio dei medici Giovanni Boella e Renato Cela, tra i protagonisti della sperimentazione di Cultura di Base.

Vai al sito del MAUTO www.museoauto.com

© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova