Sentirsi a casa

Ogni quartiere può essere visto come un’estensione della propria casa, una famiglia allargata, con i suoi spazi e le sue necessità. Ecco i progetti di Pietra Alta e Convi per creare spazi di aggregazione dove prima non c’erano.

Ogni quartiere è un’estensione della propria casa, una famiglia allargata, con i suoi spazi e le sue necessità. Anche la più bella delle abitazioni, però, ha un angolino trascurato che ha bisogno di una mano di bianco o di un restyling che la renda più accogliete.
L’obiettivo di Pietra Alta e di Convi è proprio questo: regalare lo spazio di aggregazione che manca nei propri quartieri

Pietra Alta – Una pietra tira l’Alta!!

Il progetto Pietra Alta – Una pietra tira l’Alta!! vuole realizzare negli spazi antistanti al Centro di Aggregazione Culturale di via Cavagnolo 7 un portierato, una biblioteca, una videoteca, una ludoteca, un’area di lettura, ma anche un punto ristoro attrezzato di cucina, un orto e una fioriera condivisa. Gli spazi del cortile potranno così essere attrezzati con un’area gioco per i bambini, diventare un’arena a cielo aperto per le proiezioni e gli spettacoli dal vivo, come già avviene oggi all’interno del Piccolo Cinema autogestito. L’edificio abbandonato nell’area antistante al centro culturale, inoltre, potrebbe divenire un’ulteriore area da condividere e da vivere, anche grazie alla pedonalizzazione della strada.
Per finanziare il progetto, dal 25 ottobre al 1° novembre si svolgerà la Settimana del Raccolto dedicata al confronto di idee, alle iscrizioni alle attività delle associazioni e all’organizzazione di attività per bambini, tavole rotonde e proiezioni. Non solo: dal 25 al 30 ottobre si raccoglieranno gli oggetti da venere per il mercatino di autofinanziamento del 1° novembre, il cui intero ricavato andrà devoluto al crowdfunding. Entrambi gli eventi avranno luogo in via Cavagnolo 7 mentre online resta sempre aperta la campagna di crowdfunding che riserva ai suoi donatori ricompense tra cui il gioco dell’oca di Pietra Alta, raccolte di ricette popolari, prodotti dell’orto e una cena da Pietra Alta. Segui la pagina Facebook e il profilo Instagram per tutti gli aggiornamenti sul progetto!

 

Convi_Insieme a Villaretto

Villaretto è un quartiere periferico di Torino, immerso nel verde e in cui abitato 400 famiglie. Tanti, però, sono i servizi essenziali che mancano tra cui una farmacia, un ufficio postale, una biblioteca e, non per ultimo, un luogo di aggregazione per conoscersi e trascorrere del tempo insieme.
Da questa esigenza nasce il progetto di Convi_Insieme a Villaretto, il quale si propone di offrire agli abitanti del quartiere un container che faccia da collante sociale, accessibile a tutti e capace di rispondere alle necessità più eterogenee.
Convì sarà la sede per gli incontri spontanei e organizzati e ospiterà attività culturali, artistiche e associative come workshop, letture e scambi di libri da realizzare attraverso un punto prestito automatizzato e grazie il sostegno della rete di Biblioteche Civiche di Torino.
Non si tratterebbe, quindi, della costruzione di un nuovo edificio, ma del riutilizzo di un container riadattato ad uso abitativo, arredato e gestito insieme dai cittadini di Villaretto, aperto allo scambio di idee. Il goal da raggiungere per trasformare questo progetto in realtà è di 7.000 euro: le donazioni sono libere e ogni contributo aiuterà a sostenere il quartiere e i suoi abitanti, in questo e in tanti altri progetti futuri. Segui la pagina Facebook e il profilo Instagram per tutti gli aggiornamenti sul progetto!

 

Questi sono solo due dei progetti del festival Bottom Up!; per conoscere e sostenere tutti gli altri, vai alla pagina crowdfunding.bottomuptorino.it

Se fai una donazione pari o superiore a 50 euro riceverai una t-shirt ufficiale del festival!

 

© Pietra Alta
© Convi