Dentro la Scuola Holden | Fondazione per l'architettura / Torino

Dentro la Scuola Holden

Se orchestrati a dovere, forma, luce e colore possono determinare il successo di un progetto dal punto di vista della vivibilità e del benessere. Come? Lo scopriremo venerdì 6 luglio durante il corso del ciclo Lez-Go che prevede la visita a un virtuoso caso concreto: la Scuola Holden.

Se siete in uno spazio chiuso, fermatevi un attimo e guardatevi attorno: vi sembra che l’architettura che vi circonda contribuisca al vostro benessere? C’è un’interazione positiva tra voi e l’ambiente costruito? Lo spazio influisce su di voi?
Se la risposta a queste domande è sì, è perché lo spazio è stato “disegnato consapevolmente e responsabilmente” da un progettista che ha messo al primo posto la qualità della fruizione intrecciando tre elementi, forma, luce e colore, da orchestrare secondo criteri che vanno al di là di tendenze del momento ed estri creativi soggettivi. L’architetto valuta le possibili scelte progettuali e le soppesa attraverso più lenti (percezione di forme e luci, ma anche antropologia, fisica, psicologia…), individuando l’equilibrio perfetto per questo trinomio, nel pieno rispetto degli standard IEQ (Indoor Environment Quality).
Un esempio? La Scuola Holden di Torino, che venerdì 6 luglio vi porteremo a visitare durante il corso Lez-Go. Forma, luce e colore (8 CFP), un’occasione per capire come districarsi in questo ingarbugliato quanto affascinante sistema di progettazione integrato. Come detta il format del ciclo Lez-Go, le 4 ore di lezione saranno affiancate a 4 ore di visita sul campo alla Scuola Holden. Esempio di architettura terziaria che dal 2013 forgia 300 esperti di scrittura e storytelling l’anno, in passato l’edificio si prestò a funzioni tutt’altro che creative ospitando un arsenale militare per la fabbricazione di armi e munizioni per l’esercito. Il 6 luglio i partecipanti potranno esplorare questi spazi fotografando e annotando come forma, luce e colore garantiscano o meno il benessere degli studenti, degli insegnanti e dei visitatori della scuola, con la guida di Gianni Cagnazzo.

L’ultimo giorno per iscriversi è il 25 giugno 2018! Per conoscere i dettagli del programma e le modalità di registrazione vai alla pagina del corso Lez-Go. Forma, luce e colore (8 CFP).