Restructura | UNA VISIONE STRATEGICA TRASVERSALE PER LE INFRASTRUTTURE E LA MOBILITA

L’incontro verterà sulla importanza di un nuova cultura del progetto delle infrastrutture lineari e della mobilità sostenibile in relazione ai temi odierni della rigenerazione urbana e delle trasformazioni territoriali anche a partire dagli interventi in corso di svolgimento sulla città di Torino.

Nella seconda parte dell’incontro si darà vita ad una tavola rotonda sulle competenze progettuali trasversali grazie alla presenza dei focus group invitati a partecipare: LLPP, VAS/Paesaggio, Design e Dipendenti Pubblica Amministrazione

Non saranno riconosciuti CFP per la partecipazione a più incontri che si svolgono simultaneamente essendo obbligatoria la partecipazione completa ad ogni singolo evento.
L’incontro è promosso nella cornice di Restructura.

Organizzato da Ordine e Fondazione

Codice corso

31757

CFP

2

Data

25/11/23

Dove

Restructura

Programma

Restructura, Alveare 3
Lingotto Fiere Torino, Padiglione 3
via Nizza 294, Torino

Sabato 25 novembre 2023, ore 11.30-13.30

11.30-11.45 Presentazione del tema

11.45-12.45 Le infrastrutture lineari e la mobilità sostenibile

12.30-13.15 La trasversalità delle competenze

13.15-13.30 Dibattito e conclusioni

 

Relatori

Coordinamento Arch. Giuseppe Dell’Aquila – Giorgio Chiosso
Focus Infrastrutture
Focus  LLPP
Focus VAS paesaggio
Focus Dipendenti pubblici

Quota di iscrizione

Accesso gratuito, con pre-iscrizione obbligatoria, fino a esaurimento posti

Modalità di iscrizione

Al bottone “Iscriviti in alto”

 

RICONOSCIMENTO

Attestato per frequenza obbligatoria pari al 100% della durata complessiva per gli architetti in regola con il pagamento della quota annua di iscrizione all’Albo alla data dell’evento.

CFP 2 per architetti

Non saranno riconosciuti CFP per la partecipazione a più incontri che si svolgono simultaneamente.

DURATA E SEDE

2 ore

Restructura

ACCESSIBILITÀ

Riservato agli architetti

ATTIVAZIONE/RINUNCE

segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it

REFERENZA SCIENTIFICA

Arch. Giuseppe Dell’Aquila