Gli architetti fanno innovazione? Un’ipotesi di mappatura delle pratiche del progetto rileggendo Bruno Latour

Il seminario si propone di discutere il tema dell’innovazione del progetto architettonico, in due sensi: da un lato l’innovazione che investe le pratiche degli architetti dall’esterno, e di cui essi si avvalgono o potrebbero avvalersi; dall’altro l’innovazione prodotta dagli stessi architetti nel corso della loro attività tecnica, sociale e intellettuale. La nozione di “innovazione” sarà anche oggetto di una disamina critica, utilizzando alcuni riferimenti teorici che provengono dal campo della sociologia della tecnica (STS) e dalla filosofia, nella loro intersezione con la teoria del progetto architettonico.

Istruzione di qualitàLavoro dignitoso e crescita economica
Organizzato da Ordine e Fondazione

Codice corso

2380

CFP

4 deontologici

Data inizio corso

30/10/24

Dove

Online

Scadenza iscrizioni

10/10/2024

Programma

È possibile iscriversi:

  • In webinar

Mercoledì 30 ottobre 2024, ore 14.00-16.00

  • Alessandro Armando, docente Politecnico di Torino
    Il progetto come produzione di spazio, tempo e azione: una lettura architettonica di ‘Trains of Thought’, di Bruno Latour.
    Nel primo incontro si discuteranno alcuni testi di Bruno Latour, per dare una prima definizione del lavoro progettuale, inteso come pratica sociotecnica e come “tecnologia intellettuale”.
  • Domande e risposte

Mercoledì 6 novembre 2024, ore 14.00-16.00

  • Alessandro Armando e Tommaso Listo, docenti Politecnico di Torino
    Esiste l’innovazione del progetto?
    Nel secondo incontro si traccerà una mappa delle pratiche di cui si compone il progetto di architettura, proponendo alla discussione alcuni criteri per definire che cosa è davvero passibile di innovazione nel nostro mestiere.
  • Domande e risposte

Quota di iscrizione

€ 40 (per presenza o webinar)
(importo esente iva art. 10 DPR 633/1972)

Le aziende e gli enti che iscrivono a questo corso da 3 a 5 dipendenti possono usufruire di uno sconto del 10% sul costo della quota. Per gruppi con più di 5 dipendenti lo sconto è del 20%. Per informazioni scrivici via mail.

Scadenza iscrizioni: 10/10/24 (fino ad esaurimento posti)

Leggi le regole per la frequenza

Modalità di iscrizione

Accesso dal bottone “iscriviti”.
Pagamento online con carta di credito o bonifico bancario.

Le Pubbliche Amministrazioni all’atto di iscrizione dovranno scegliere alla voce “Dati di fatturazione” la dicitura “Dipendente”. Riceveranno una mail con le istruzioni per l’inoltro della determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente. Se l’iscrizione e il pagamento non sono eseguiti dalla PA, l’utente dovrà cliccare su “Privato in fase di iscrizione”.

RICONOSCIMENTO

Attestato per frequenza obbligatoria pari al 100% della durata complessiva
CFP per architetti: 4 deontologici

DURATA E SEDE

4 ore
Webinar
(secondo iscrizione prescelta)

ACCESSIBILITÀ

Aperto a tutti

ATTIVAZIONE/RINUNCE

Alla scadenza delle iscrizioni riceverai conferma dell’attivazione del corso.

In caso di mancata attivazione dell’evento formativo o in seguito a rinuncia comunicata via mail entro la scadenza iscrizione originaria, la quota versata verrà rimborsata

REFERENZA SCIENTIFICA

Alessandro Armando, professore associato, DAD, Politecnico di Torino