Disegnando la città, tecniche miste e acquerello

Il corso si propone di invogliare gli allievi ad   individuare gli scorci più significativi della città e imparare a   rappresentarli   con pochi tratti e colpi di colore.

Si disegnerà dal vero, recandosi direttamente in alcune piazze e nei giardini di Torino.

Sarà un corso molto pratico con L’obbiettivo di dare ai partecipanti gli strumenti per cimentarsi nei “quaderni di viaggio”.

Il corso è rivolto a chi ha già frequentato i precedenti corsi di acquerello o ha già buone basi del disegno prospettico e dell’uso dell’acquerello.

Organizzato da Ordine e Fondazione

Codice corso

2300

CFP

12

Data inizio

06/05/23

Dove

Sede OAT

Scadenza iscrizioni

19/04/2023

Programma

In presenza presso la sede dell’Ordine degli Architetti di Torino, via Giolitti 1

 

  • Sabato 06 maggio, ore 9.00-13.00
    Breve introduzione al corso e la descrizione di come si opererà in loco ci trasferiremo in Piazza Carlina per cominciare a lavorare alla fine di ogni sessione ci si confronterà sui lavori fatti
  • Sabato 20 maggio, ore 9.00-13.00
    Prima di recarsi in piazza Castello e/o ai Giardini Reali si faranno alcune considerazioni sulle difficoltà riscontrate dai vari partecipanti e verranno dati consigli e indicazioni puntuali
  • Sabato 10 giugno,  ore 9.00-13.00
    L’ultimo giorno ci recheremo ai Murazzi per disegnare scorci di natura e architettura

Docente: Federico Morgando, architetto – libero professionista

 

 

Quota di iscrizione

In presenza: € 192 (importi esenti iva art. 10 DPR 633/1972)

Le aziende e gli enti che iscrivono a questo corso da 3 a 5 dipendenti possono usufruire di uno sconto del 10% sul costo della quota. Per gruppi con più di 5 dipendenti lo sconto è del 20%. Per informazioni scrivici via mail.

Scadenza iscrizioni: 19/04/23

Modalità di iscrizione

Accesso dai bottoni “iscriviti”.
Pagamento online con carta di credito o bonifico bancario.

Dopo l’iscrizione riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it
le istruzioni per accedere al corso.

Le Pubbliche Amministrazioni all’atto di iscrizione dovranno scegliere alla voce “Dati di fatturazione” la dicitura “Dipendente”. Riceveranno una mail le istruzioni per l’inoltro della determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente. Se l’iscrizione e il pagamento non sono eseguiti dalla PA, l’utente dovrà cliccare su “Privato in fase di iscrizione”.

RICONOSCIMENTO

Attestato per frequenza obbligatoria pari all’ 80% della durata complessiva
CFP 12 per architetti

 

DURATA E SEDE

12 ore
Sede OAT

ACCESSIBILITÀ

Aperto a tutti

ATTIVAZIONE/RINUNCE

In caso di mancata attivazione dell’evento formativo o in seguito a rinuncia comunicata via mail entro la scadenza originaria, la quota versata verrà rimborsata

REFERENZA SCIENTIFICA

Federico Morgando, architetto – libero professionista