Il Castello di Leinì

Il Comune di Leinì ha bandito con il coordinamento della Fondazione per l’architettura un concorso di progettazione per la riqualificazione funzionale del Castello dei Conti Provana. La scadenza per gli elaborati per il 1° grado è il 1° settembre.

Il Comune di Leinì ha bandito con il coordinamento della Fondazione per l’architettura un concorso di progettazione per la riqualificazione funzionale del Castello dei Conti Provana.

Obiettivo del concorso è l’acquisizione un progetto di indirizzo strategico di ristrutturazione del castello, ma anche la sistemazione generale del contesto che include una piazza e un parcheggio. È richiesta quindi una progettazione integrata che ridia forma e funzione all’edificio, anche attraverso la realizzazione di nuovi percorsi e flussi (interni ed esterni), tali da migliorare la fruizione dell’area sia per la cittadinanza che per i turisti.

Attraverso il concetto di rigenerazione urbana, il concorso invita a riflettere sulla possibilità di coniugare la qualità degli spazi pubblici con la valorizzazione del patrimonio culturale, immaginando il possibile ruolo culturale, sociale ed economico che il centro potrà assumere all’interno del territorio.

Al 1° classificato sarà corrisposto un premio di 11.000 euro, al 2° classificato di 4.000 euro, al 3° classificato di 3.500 euro, al 4° classificato di 3.000 euro e al 5° classificato di 2.500 euro.

Tra le prime scadenze da segnarsi sul calendario:

  • 4 luglio: sopralluogo (non obbligatorio)
  • 11 luglio: scadenza della richiesta di chiarimento di 1° grado
  • 15 luglio: apertura delle iscrizioni e del periodo di invio degli elaborati e della documentazione amministrativa per il 1°grado
  • 1° settembre ore 12.00: chiusura delle iscrizioni e del periodo di invio degli elaborati e della documentazione amministrativa per il 1° grado

Per il bando completo e i dettagli vai sulla piattaforma concorsiarchibo