Valigie di cartone e case di cemento

Quota

Partecipazione gratuita

CFP

2

apertura iscrizioni

26/04/17

Dove

Circolo dei Lettori, via Bogino 9, Torino

Quando

Mercoledì 26 aprile 2017 ore 18.00-20.00

L’incontro propone un bilancio critico sull’eredità materiale del secondo dopoguerra a Torino, a partire dal ruolo dell’edilizia industrializzata nella costruzione della città pubblica, per far fronte alla grande ondata migratoria che, a partire dagli anni Cinquanta del Novecento, ha contribuito alla costruzione dell’immagine di Torino come città industriale per eccellenza.
Il dibattito affronterà la ricaduta sul cantiere e sugli esiti costruttivi dell’applicazione di brevetti di industrializzazione edilizia importati dall’estero e i conseguenti mutamenti dei caratteri distributivi e dei modelli abitativi.
Centro dell’attenzione saranno i nuovi quartieri di edilizia sociale, come Mirafiori Sud, via Artom, corso Taranto e Falchera Nuova: quartieri satelliti nati al margine estremo della città e da essa resi ancora più isolati dalla (almeno iniziale) quasi totale assenza di mezzi di trasporto pubblico, fuori scala stranianti, dove il progetto moderno sembra essersi bruscamente interrotto.
La riflessione sul futuro di questi luoghi, e sulle possibili strategie di gestione e rigenerazione, sarà condotta da Pier Giovanni Bardelli e Valentino Castellani.
In questa occasione verrà presentato il volume “Valigie di cartone e case di cemento. Edilizia, industrializzazione e cantiere a Torino nel secondo Novecento” di Emilia Garda, Marika Mangosio, Caterina Mele, Carlo Ostorero, Edizioni Celid.

Programma

Mercoledì 26 aprile 2017 ore 18.00-20.00
Circolo dei Lettori
Via Bogino 9, Torino

ore 18.00 Registrazione partecipanti

ore 18.10 Inizio lavori
Intervengono e discutono:
Pier Giovanni Bardelli, docente Politecnico di Torino, fondatore Docomomo Italia – Sezione Piemonte
Valentino Castellani, ex Sindaco Città di Torino, ex docente Politecnico di Torino

ore 19.50 Dibattito finale
ore 20.00 Fine lavori

Quota iscrizione

Partecipazione gratuita.

Modalità iscrizione

Iscrizione in sede di evento fino a esaurimento posti.

Riconoscimento

Attestato per la frequenza obbligatoria pari al 100% della durata. 2 CFP per gli architetti

Durata e sede

2 ore
Circolo dei Lettori,
Via Bogino 9, Torino

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP solo per architetti

Referenza scientifica

Emilia Garda