L’uso strutturale del legno in architettura

Codice corso

2139

CFP

8

Data inizio

23/02/21

Dove

Online

Scadenza iscrizioni

21/02/21

Da qualche anno si assiste anche in Italia alla diffusione dell’uso di strutture in legno per l’edilizia residenziale, commerciale e per servizi. La svolta decisiva è avvenuta nel 2008 con l’entrata in vigore del Testo Unico sulle Norme Tecniche sulle Costruzioni, le cosiddette NTC 2008. Per la prima volta in Italia vengono introdotte norme per il calcolo delle strutture in legno, derivate dalle norme europee già presenti da molti anni, in particolare le DIN tedesche e gli Eurocodici. Le NTC sono state aggiornate di recente con la versione 2018 che avvicina ulteriormente la cultura progettuale italiana a quella europea e consente di rendere estremamente interessante l’impiego delle strutture in legno in un territorio come quello italiano dalle forti connotazioni sismiche. Le strutture in legno consentono inoltre l’impiego complementare di sistemi costruttivi a secco e in prefabbricazione, in modo efficace e conveniente se in linea con le regole di industrializzazione edilizia più moderni, di sostenibilità ambientale e di economia circolare.
Non bisogna dimenticare che dal 1° gennaio di quest’anno sarà ammessa la sola progettazione e realizzazione di nuovi edifici anche in ambito privato con caratteristiche NZEB e le strutture in legno rappresentano una tecnologia orientata ad agevolare soluzioni semplici ed efficaci per un involucro concretamente performante dal punto di vista energetico.
Il corso intende fornire le basi di tecnologia e fisica tecnica per l’impiego corretto delle strutture in legno nell’edilizia moderna e gli elementi per il calcolo e il dimensionamento delle strutture con l’impiego dei sistemi software più adatti.

Dopo l’iscrizione, riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it una mail con le istruzioni per accedere al webinar. Non saranno riconosciuti CFP a coloro che si collegheranno al webinar componendo esclusivamente il numero di telefono indicato nella mail di istruzioni.

I CFP sono riconosciuti anche agli ingegneri secondo il proprio regolamento

Programma

In modalità webinar

Martedì 23 febbraio 2021 ore 14.00 -18.00

  • 0re 14.00–16.00
    Introduzione : aspetti storici e culturali
    Sistemi costruttivi per le strutture lignee,a secco.
    Progettazione delle strutture lignee: durabilità, classi di servizio
    Vantaggi/svantaggi e confronti tra tipologia struttura lignea e strutture tradizionali
    Gianbattista Pomatto, architetto libero professionista
  • ore 16.00–18.00
    Utilizzo dei software
    Accenni e approcci alla modellazione strutturale con strutture lignee e relative verifiche di Normativa
    Interazione strutture lignee con materiali tradizionali (cls / acciaio)
    Matteo Lusso, ingegnere libero professionista

Martedì 2 marzo 2021 ore 14.00–18.00

  • ore 14.00–16.00
    Prefabbricazione e progettazione costruttiva: interoperabilità strutturale → architettonica/impiantistica
    Presentazione casi reali: esperienze, vantaggi/svantaggi, prefabbricazione, cantiere
    Matteo Lusso, ingegnere libero professionista con Alessandro Paino, ingegnere
  • ore 16.00–18.00
    Dettagli e soluzioni costruttive
    Esempi di edifici realizzati
    Gianbattista Pomatto, architetto – libero professionista

Risposte a quesiti posti via chat

 

Quota di iscrizione

€ 65,00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)

Le aziende e gli enti che iscrivono a questo corso da 3 a 5 dipendenti possono usufruire di uno sconto del 10% sul costo della quota. Per gruppi con più di 5 dipendenti lo sconto è del 20%. Per informazioni scrivici via mail.

Scadenza iscrizioni: la scadenza del 09/02/21 è stata posticipata al 21/02/21

Modalità di iscrizione

Accesso dal bottone “iscriviti”.
Pagamento online con carta di credito o bonifico bancario.

Dopo l’iscrizione, riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it una mail con le istruzioni per accedere al webinar.

Le Pubbliche Amministrazioni all’atto di iscrizione dovranno scegliere alla voce “Dati di fatturazione” la dicitura “Dipendente”. Il sistema invierà una mail con le istruzioni per l’inoltro della determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente. Se l’iscrizione e il pagamento non sono eseguiti dalla PA, l’utente dovrà cliccare su “Privato in fase di iscrizione.

Riconoscimento

Attestato per frequenza obbligatoria pari al 80% della durata.
CFP 8 per architetti
CFP per ingegneri iscritti all’Ordine provinciale di Torino e per geometri secondo il proprio regolamento

Durata e sede

8 ore
Fruizione online

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP per architetti e per ingegneri iscritti all’Ordine provinciale di Torino

Attivazione/Rinunce

In caso di mancata attivazione dell’evento formativo o in seguito a rinuncia comunicata via mail entro la scadenza originaria, la quota versata verrà rimborsata

Referenza scientifica

Gianbattista Pomatto