Trend spazio ufficio: come gli spazi ufficio supportano i nuovi modi di lavorare

Codice corso

30561

CFP

2

apertura iscrizioni

27/03/17

Dove

Sala Conferenze - Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, via Modane 16, Torino

Quando

Martedì 11 aprile 2017 ore 18.30-20.30

Iniziativa nell’ambito del ciclo di incontri “Q&A / Quality & Architecture” promossi da alessiostudio per il 2017. Lo studio invitato racconta il proprio processo creativo e l’evoluzione esecutiva, fino alla realizzazione dei suoi progetti.
Protagonista del primo incontro è Alessandro Adamo, partner Lombardini22 SpA e director di DEGW Italia.

DEGW: brand di Lombardini22 dedicato alla progettazione integrata di ambienti per il lavoro. Fondata nel 1973 in Inghilterra, DEGW giunge in Italia nel 1985 come parte di una realtà multinazionale leader nel campo della ricerca sui modi di lavorare e sull’interazione tra spazio fisico e performance aziendale. Grazie a un approccio basato sulla ricerca e sull’osservazione dei comportamenti organizzativi e di come questi vengono influenzati dall’ambiente fisico, DEGW da oltre trent’anni collabora con le aziende per migliorare la propria performance adeguando lo spazio di lavoro alle strategie aziendali. Dal 2008 DEGW Italia è parte integrante di Lombardini22, gruppo leader nello scenario italiano dell’architettura e dell’ingegneria con particolare attenzione alle tematiche legate alla sostenibilità, alla progettazione impiantistica e al processo di certificazione LEED.

La tecnologia migliora e mette a disposizione strumenti di produttività individuale e di gruppo sempre più sofisticati e a prezzi accessibili, i confini tra tempo di lavoro e tempo libero sfumano, la sostenibilità ambientale è un tema non rinviabile. Il metodo lavorativo è ora “activity based”, concetto chiave del cosiddetto “smart office” che prevede, per ciascuna esigenza delle persone in ambito professionale (comunicare, collaborare, contemplare, concentrarsi), la possibilità di configurare work-setting specifici per svolgere ogni attività con maggiore efficacia per sé, i colleghi e i clienti. Ecco allora che gli uffici del presente e del futuro assomigliano sempre più a un mix tra un albergo e un aeroporto, gli headquarter tornano a rappresentare l’identità aziendale attraverso realtà più vicine a quelle dell’artigiano, invece che alla schiera di scrivanie che trovano spazio nell’immaginario aziendale comune.

L’incontro è gratuito grazie al sostegno di alessiostudio.

Programma

Martedì 11 aprile 2017 ore 18.30-20.30
Sala Conferenze, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Via Modane, 16, Torino

ore 18.30 Registrazione partecipanti
Introduce
Lorena Alessio, architetto e ricercatrice Politecnico di Torino
Interviene
Alessandro Adamo, Partner Lombardini22 SpA e Director di DEGW Italia

ore 20.30 Fine lavori

Scarica la locandina

Quota iscrizione

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria

Modalità iscrizione

Via e-mail a info@alessiostudio.com, a partire da lunedì 27/04/17, indicando: nome, cognome, Ordine architetti di appartenenza, matricola, codice fiscale.

I partecipanti dovranno stampare e consegnare la conferma di iscrizione al desk il giorno dell’evento.
Trascorsi 15 minuti dall’orario previsto per l’inizio dei lavori, i posti non occupati saranno ceduti ai registrati in lista d’attesa che si presenteranno.

Gli iscritti in lista di attesa potranno:
1. essere contattati prima dell’evento in caso di rinunce
2. presentarsi il giorno dell’evento ed occupare gli eventuali posti liberi
NB: I presenti verranno chiamati in ordine di lista di attesa.

Coloro che non avranno più la possibilità di iscriversi o registrarsi in lista di attesa per esaurimento posti potranno presentarsi il giorno dell’evento ed esaurita la lista di attesa occupare eventuali posti liberi.

Riconoscimento

Attestato per frequenza minima obbligatoria per il 100% del monte ore complessivo. 2 CFP per gli architetti

Durata e sede

2 ore
Sala Conferenze – Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Via Modane 16, Torino

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP solo per architetti

Referenza scientifica

Lorena Alessio, architetto e ricercatrice Politecnico di Torino

Attivazione/rinunce

Gli iscritti sono tenuti a comunicare l’eventuale impossibilità a partecipare all’evento via e-mail info@alessiostudio.com