Spazi innovativi per l’apprendimento

Codice corso

1947

CFP

16

Data inizio

22/05/18

Dove

Sede OAT

Scadenza iscrizioni

17/05/18

Le strategie che gli architetti possono mettere in campo per migliorare la qualità dell’apprendimento e il comfort ambientale degli spazi educativi sono al centro del workshop. In particolare, ai progettisti sarà chiesto di lavorare su un caso concreto ma delineando una metodologia di intervento adattabile a contesti diversi: una formula progettuale generativa replicabile in altri edifici scolastici, capace di migliorare la qualità architettonica, con budget contenuti e un uso intelligente delle risorse.

I partecipanti saranno divisi in quattro gruppi, a ognuno dei quali sarà assegnata una delle quattro scuole all’interno della quale esercitarsi su uno dei tre temi individuati:

  • spazi della didattica innovativa (scuola secondaria di I grado Bernardino Drovetti di via Bardonecchia 34, Torino);
  • spazi per la ristorazione scolastica (scuole primarie Aristide Gabelli di via Santhià 25 e San Francesco D’Assisi di via Giulia di Barolo 8);
  • paesaggi del cortile scolastico (scuola dell’infanzia Marc Chagall di via Cecchi 2).

I risultati del workshop sono i protagonisti dell’incontro di presentazione del 21 giugno.

Il workshop è promosso insieme all’Assessorato Istruzione ed edilizia scolastica della Città di Torino, ITER – Laboratorio Città Sostenibile e Ufficio Smart City, progettazione europea e innovazione e si inserisce nella cornice del progetto europeo LEA Learning Technology Accelerator.

Programma

Ordine Architetti Torino
Via Giovanni Giolitti 1, Torino

Martedì 22 maggio 2018
ore 9.00-11.00 Sessione plenaria. Presentazione del workshop, mandato, obiettivi, struttura, organizzazione, esiti attesi

  • Presentazione dei tre casi studio individuati
  • Il progetto LEA e l’innovazione tecnologica
  • Esempi e modelli di riferimento

ore 11.00-13.00 Sopralluogo presso le scuole

  • Visita guidata presso i complessi scolastici selezionati come casi studio
  • Incontro con alcuni stakeholder di riferimento

Mercoledì 23 maggio 2018 ore 8.30-12.30
Giovedì 31 maggio 2018 ore 9.00-13.00
Venerdì 1° giugno ore 8.30-12.30
Sessione di gruppo e attività di progettazione

Giovedì 21 giugno 2018 ore 14.30-17.30
Toolbox Coworking, Keynote Room
Via Agostino da Montefeltro 2, Torino

Restituzione pubblica dei risultati del workshop
Presentazione degli esiti progettuali alla presenza di rappresentanti della Città di Torino e delle Scuole
Vai alla pagina dedicata alla presentazione

I tutor:
Daniele Rangone, studio Settanta7, per la progettazione degli spazi della didattica innovativa
Valeria Brero e Andrea Rosada, ElasticoSPA, per la progettazione delle mense
Mariolina Monge per la progettazione dei cortili scolastici

Quota di iscrizione

Architetti iscritti OAT e studenti di architettura: € 100,00 + iva = € 122,00
Architetti iscritti ad altri Ordini: € 115,00 + iva = € 140,30
Scadenza iscrizioni: 17/05/18

Modalità di iscrizione

Procedura on-line con pagamento a mezzo carta di credito o bonifico bancario in via differita.
Accesso dal bottone “iscriviti”.

Le Pubbliche Amministrazioni, se esenti IVA, potranno procedere al pagamento dell’importo al netto IVA a mezzo bonifico; nel caso in cui non fosse possibile effettuare il pagamento anticipato, all’atto di iscrizione scegliere comunque la modalità pagamento “a mezzo bonifico”. La procedura inoltrerà via email un documento contenente le istruzioni per inoltrare la copia del bonifico. In sostituzione di tale documento allegare all’iscrizione la determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente.

Riconoscimento

Attestato per frequenza minima obbligatoria del 80% del monte ore complessivo
È previsto il riconoscimento di 16 CFP per architetti (in fase di accreditamento)

Durata e sede

16 ore
22, 23 e 31 maggio, 1° giugno 2018 (workshop)
21 giugno 2018 (presentazione esiti)

Ordine Architetti Torino
Via Giovanni Giolitti 1, Torino

Sopralluogo presso le scuole

Accessibilità

Aperto agli architetti e agli studenti di architettura

Attivazione/Rinunce

In caso di mancata attivazione del workshop o in seguito a rinuncia comunicata in forma scritta via mail all’indirizzo eventi@fondazioneperlarchitettura.it entro la scadenza originaria del workshop, la quota versata verrà rimborsata.

Informazioni

Mail: eventi@fondazioneperlarchitettura.it
Telefono: 011 5360515

Referenza scientifica

Pier Giorgio Turi