Soprintendenza: fondamenti, principi e procedure

Codice corso

2081

CFP

16

Data inizio

04/05/20

Dove

Sede OAT

Scadenza iscrizioni

15/04/20

Intervenire sul patrimonio culturale e paesaggistico

La tutela sul patrimonio culturale e paesaggistico è esercitata dal Ministero dei Beni e delle attività culturali per il tramite degli organi periferici costituiti dalle Soprintendenze, in parte in concorso con le amministrazioni locali. La recente riorganizzazione ministeriale, ai fini di agevolare l’utenza nell’ambito dei procedimenti amministrativi e degli adempimenti previsti dalle norme, ha ricondotto a un unico Istituto periferico ‘olistico’ – afferente a uno specifico territorio – le competenze in materia di tutela architettonica, paesaggistica, storico-artistica, archeologica.
Il corso si pone come obiettivo l’aggiornamento dei professionisti in merito a fondamenti concettuali, principi metodologici e specifici aspetti procedurali nell’azione sul costruito assoggettato a tutela.

Programma

Sede Ordine Architetti Torino
via Giovanni Giolitti 1, Torino

Lunedì 4 maggio 2020 ore 13.30-17.30

  • ore 13.30-15.30 La tutela dei beni culturali e paesaggistici
    Introduzione al tema
    Luisa Papotti, Soprintendente S.A.B.A.P. TO
    Organi istituzionali, fonti normative primarie e correlate, fondamenti concettuali
    Angela Farruggia
    , S.A.B.A.P. TO
  • ore 15.30-17.30 L’assoggettamento a tutela per interesse culturale
    Riconoscimento dei valori: fondamenti concettuali e metodologie di individuazione dei beni
    Giulia Maccarrone, architetto, S.A.B.A.P. TO
    Procedure amministrative e adempimenti: assoggettamento a tutela, V.I.C., trasferimenti proprietà, forme di agevolazione per i beni tutelati
    Silvana Palombo, geometra, S.A.B.A.P. TO

Lunedì 11 maggio 2020 ore 13.30-17.30

  • ore 13.30-17.30 Intervenire sul patrimonio architettonico
    Principi metodologici per la conservazione, il riuso, l’adeguamento impiantistico e normativo
    Gianni Bergadano
    , architetto, S.A.B.A.P. TO
    Procedure amministrative.
    Lisa Accurti, architetto, R.A.F. Educazione E Ricerca, S.A.B.A.P. TO
    Illeciti e procedimenti sanzionatori nell’intervento sul patrimonio architettonico
    Stephane Garnero, architetto, S.A.B.A.P. TO

Lunedì 18 maggio 2020 ore 13.30-17.30

  • ore 13.30-15.30 Intervenire sulle superfici architettoniche decorate.
    Fondamenti concettuali e indirizzi metodologici 
    Valeria Moratti, R.A.F. Patrimonio Storico-artsitico, S.A.B.A.P. TO
    Procedure amministrative
    Mario Epifani,
    S.A.B.A.P. TO
  • ore 15.30-17.30 Intervenire sul patrimonio archeologico
    Principi metodologici e procedure amministrative. Disciplina degli scavi e ritrovamenti
    Stefania Ratto, S.A.B.A.P. TO
    Valutazione preventiva del rischio archeologico
    Federico Barello
    , R.A.F. Archeologia, S.A.B.A.P. TO

Lunedì 25 maggio 2020 ore 13.30-17.30

  • ore 13.30-15.30 Intervenire nelle aree a tutela paesaggistica
    Principi metodologici e procedure amministrative ordinarie; procedimenti sanzionatori
    Daniela Sala, architetto, R.A.F. Paesaggio, S.A.B.A.P. TO
    Il Piano Paesaggistico Regionale
    Cristina Lucca, architetto, R.A.F. Paesaggio, S.A.B.A.P. AL
  • ore 15.30-17.30 Intervenire su sedimi e spazi pubblici di valore culturale
    Interventi permanenti: riqualificazione di facciate, sedimi, arredo urbano
    Stephane Garnero, architetto, S.A.B.A.P. TO
    Interventi temporanei o stagionali: pubblicità, disciplina del commercio, manifestazioni
    Lorenzo Bosco, architetto, S.A.B.A.P. TO

Quota di iscrizione

€ 242,00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)

Le aziende e gli enti che iscrivono allo stesso corso più di 3 dipendenti possono usufruire di uno sconto del 10% sul costo imponibile della quota. Per gruppi con più di 5 dipendenti lo sconto è del 20%. Per informazioni scrivici via mail.

Scadenza iscrizioni: 15/04/20

Modalità di iscrizione

Procedura on-line con pagamento a mezzo carta di credito o bonifico bancario in via differita.
Accesso dal bottone “iscriviti”.

Le Pubbliche Amministrazioni, se esenti iva, potranno procedere al pagamento dell’importo al netto iva a mezzo bonifico; nel caso in cui non fosse possibile effettuare il pagamento anticipato, all’atto di iscrizione scegliere comunque la modalità pagamento “a mezzo bonifico”. La procedura inoltrerà via email un documento contenente le istruzioni per inoltrare la copia del bonifico. In sostituzione di tale documento allegare all’iscrizione la determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente.

Riconoscimento

16 CFP per architetti (ingegneri in accreditamento)
Frequenza minima obbligatoria per l’attestato:
– 80% per architetti
– 90% per ingegneri

Durata e sede

16 ore
Sede Ordine Architetti Torino
via Giolitti 1, Torino

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP per architetti (ingegneri in accreditamento)

Attivazione/Rinunce

In caso di mancata attivazione dell’evento formativo o in seguito a rinuncia comunicata via mail entro la scadenza originaria, la quota versata verrà rimborsata

Referenza scientifica

Lisa Accurti, architetto, R.A.F. Educazione e Ricerca, S.A.B.A.P. TO