La riqualificazione di un edificio

Codice corso

2130

CFP

8

Data inizio

01/07/20

Dove

Online

Scadenza iscrizioni

29/06/20

Efficienza energetica e salubrità

Efficientare energeticamente gli edifici o i singoli appartamenti, talvolta mette in evidenza patologie o difetti costruttivi rimasti nascosti nella mediocrità costruttiva del fabbricato. L’ermeticità e il forte grado di isolamento richiesti dagli standard moderni sono ben progettati negli edifici di nuova realizzazione: involucro, impianti, ponti termici e schermature solari sono pensati come parti di un sistema complesso in grado di fornire efficienza e confort.
Molti interventi di riqualificazione, mossi da politiche incentivanti o dalla necessità di sostituire il componente vetusto, non prendono in considerazione il processo di analisi generale sopra descritto e finiscono per mandare in crisi un sistema che, seppur energeticamente poco efficiente, aveva raggiunto un proprio equilibrio funzionale. Tuttavia un sistema edilizio privo di difetti apparenti non garantisce il confort degli occupanti.
Come procedere, quindi, per dare risposta alla crescente domanda di riqualificazione mantenendo alto il livello qualitativo dell’intervento e senza perdere di vista la salute degli occupanti?

Il corso intende fornire strumenti di analisi per elaborare progetti e soluzioni adottabili dalla semplice riqualificazione fino agli interventi di ristrutturazione più complessi. È previsto un percorso che consentirà al progettista di identificare con chiarezza le procedure da adottare e le verifiche normative cogenti. Il tutto sarà accompagnato da riflessioni inerenti le opportunità fornite dagli strumenti di incentivazione fiscale. Un buon progetto di riqualificazione deve migliorare il confort ed il benessere degli abitanti. La misura di questi parametri ci consentirà di quantificare la bontà del nostro operato.

Dopo l’iscrizione, riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it una mail con le istruzioni per accedere al webinar. Non saranno riconosciuti CFP a coloro che si collegheranno al webinar componendo esclusivamente il numero di telefono indicato nella mail di istruzioni.

Programma

In modalità webinar

Mercoledì 1 luglio 2020 ore 14.00-18.00

  • ore 14.00-16.00
    Introduzione in merito ai Requisiti Minimi relativi agli interventi sugli edifici esistenti;
    Criteri di analisi del fabbricato esistente;
    Lettura critica della documentazione esistente (APE e Diagnosi energetica). Differenze tra l’APE della singola unità immobiliare e l’APE del fabbricato.
    Luca Raimondo, architetto libero professionista, vice-coordinatore del focus group OAT Energia e Sostenibilità
  • ore 16.00-18.00
    I parametri di misura del benessere abitativo;
    I materiali della riqualificazione. Non solo isolamento termico!
    Criteri di scelta ed accettazione di materiali sani (CPR 305/11, etichette ambientali e CAM).
    Maurizio Macrì, architetto libero professionista

Mercoledì 8 luglio 2020 ore 14.00-18.00

  • ore 14.00-16.00
    Approfondimenti relativi al superbonus 110%;
    Realizzare un cappotto termico a regola d’arte. Aspetti pratici e norme di riferimento.
    Luca Raimondo e Maurizio Macrì, architetti liberi professionisti
  • ore 16.00-18.00
    Relazione tra i dati fisiologici e quelli ambientali;
    I principali inquinanti indoor;
    L’aria che respiriamo! Progettare e misurare la qualità dell’aria interna!
    Marco Ivaldi, ricercatore scientifico
  • Discussione e riflessioni finali

Quota di iscrizione

€ 50,00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)

Scadenza iscrizioni: il termine del 21/06/2020 è prorogato al 29/06/2020

Modalità di iscrizione

In modalità webinar: tramite la procedura accessibile dal bottone “iscriviti” in alto.
Dopo l’iscrizione, riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it una mail con le istruzioni per accedere al webinar.

Riconoscimento

Attestato per frequenza obbligatoria pari all’80% della durata.
8 CFP per gli architetti

Durata e sede

8 ore
Fruizione online

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP per architetti

Attivazione/Rinunce

Gli iscritti sono tenuti a comunicare l’eventuale impossibilità a partecipare all’evento via mail.

Referenza scientifica

Maurizio Macrì