Progettare una scuola contemporanea in Italia. Se non adesso, quando?

Codice corso

1788

CFP

16

scadenza iscrizioni

07/04/17

Dove

Via Giolitti 1, sede OAT

Quando

Non attivato

Il corso affronterà diverse sfaccettature della progettazione degli edifici scolastici in Italia. Sarà sviluppato come un viaggio articolato all’interno del complicato ma affascinante “sistema Italia”. Si passerà dalla difficoltà di far aderire norme desuete ai bisogni più che mai attuali del sistema scuola attraverso le linee guida del Ministero.

Verrà approfondita la tecnologia più matura e “alla moda” attualmente richiesta dalle stazioni appaltanti (l’x-lam) per ottenere una progettazione normativamente corretta, funzionale e “colorata” attraverso input di progettazione acustica e paesaggistica.

Infine si inquadreranno le possibilità lavorative nel settore aperte dal famoso “sblocco” del patto di stabilità per le scuole. Se non adesso quando?

Programma

Corso non attivato

Presentazione del corso e analisi generale del tema
Daniele Rangone, architetto – libero professionista
Il D.M. del ’75 una normativa cogente ma fuori dal tempo, e intanto nel mondo…
Progetti e cantierizzazioni di edifici scolastici. Regesto 2010-2016

Scuole progettate e costruite in x-lam
Gianfranco Franchi, architetto – libero professionista

La progettazione del verde per le scuole, oltre il cliché del prato verde per giocare a pallone
Daniele Rangone, architetto – libero professionista
Progettare bene con budget strettissimi. La sostenibilità “totale”. I materiali e le scelte progettuali.

Alessia Griginis, architetto – libero professionista
La progettazione acustica negli ambienti scolastici

Daniele Rangone, architetto – libero professionista
I bandi, dribbling tra concorsi politici e realizzazioni possibili
Se non adesso quando?

La Fondazione per l’architettura / Torino si riserva la facoltà di variare le date di programma del corso; ogni variazione verrà comunque prontamente segnalata ai singoli partecipanti.

Quota di iscrizione

Iscritti OAT e Amici Fondazione (scopri chi sono):220,00 + IVA = € 268,40

Altri partecipanti: € 260,00 + IVA = € 317,20

SCADENZA ISCRIZIONI07/04/17

Modalità di iscrizione

Procedura on-line con pagamento a mezzo carta di credito o bonifico bancario in via differita.
Accesso dal bottone “iscriviti”.

Le Pubbliche Amministrazioni, se esenti IVA, potranno procedere al pagamento dell’importo al netto IVA a mezzo bonifico; nel caso in cui non fosse possibile effettuare il pagamento anticipato, all’atto di iscrizione scegliere comunque la modalità pagamento “a mezzo bonifico”. La procedura inoltrerà via email un documento contenente le istruzioni per inoltrare la copia del bonifico. In sostituzione di tale documento allegare all’iscrizione la determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente.

Riconoscimento

Attestato per frequenza minima obbligatoria del 80% del monte ore complessivo. 16 CFP per gli architetti.

Durata e sede

16 ore
Sede OAT
Via G. Giolitti 1, Torino

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP solo per architetti

Referenza scientifica

Arch. Daniele Rangone

Attivazione/Rinunce

In caso di mancata attivazione del corso o in seguito a rinuncia comunicata in forma scritta entro la scadenza originaria del corso, la quota versata verrà rimborsata.