Perché l’architettura contemporanea è così? A lezione con Luca Molinari

Codice corso

2026

CFP

4

scadenza iscrizioni

31/12/19

Provare ad affermare l’importanza e il senso dell’architettura nella contemporaneità appare oggi come uno dei compiti più complessi e paradossali perché, da una parte, viviamo e siamo circondati dai prodotti diffusi dell’architettura ma, dall’altra, raramente ne cogliamo il valore politico e civile decisivo nella nostra vita. Anzi sembra esistere soprattutto nel nostro Paese una difficoltà a comprendere l’importanza della qualità dell’architettura contemporanea e la necessità di portarla al centro della nostra vita sociale e culturale.

Per questa ragione si è deciso di organizzare questa serie di lezioni su quattro capitoli che provano a introdurre i caratteri base dell’architettura in una prospettiva di lunga durata e che poi cercano di fissare l’attenzione sui tre temi di maggiore urgenza e centralità nella condizione metropolitana attuale: rigenerazione/densificazione, relazione tra pubblico e privato e nuove forme di ecologia sostenibile.

Definire obiettivi e temi capaci di ridare un senso civile e progettuale al ruolo dell’architettura è l’unico modo per spiegare perché l’architettura è importante oggi per tutti noi.

I crediti saranno riconosciuti solo per la prima volta che il corso viene seguito.

Una volta terminato il corso è indispensabile scaricare l’attestato di partecipazione affinché l’Ordine degli Architetti di Torino possa provvedere a registrare i crediti sulla piattaforma iM@teria entro 7 giorni lavorativi. La procedura di caricamento non avviene in modo automatico; vi invitiamo pertanto ad attendere i tempi tecnici di questa operazione.

Programma e modalità di frequenza

Modulo 1 | Che cosa è l’architettura e perché è importante nella nostra vita

  1. Introduzione
  2. Il vuoto come condizione e strategia
  3. La teoria come fondamento
  4. Il disegno come necessità e visione
  5. La città

 

Modulo 2 | Densità, riuso, recupero: strategie per il XXI secolo

  1. Riuso e restauro
  2. Densificare e addizionare
  3. Laboratorio Mediterraneo
  4. Densità come condizione del contemporaneo
  5. Rigenerare? Densificare?

 

Modulo 3 | Pubblico e privato

  1. Le case che siamo
  2. Le case che potremmo diventare
  3. Vita, morte e rinascita dello spazio pubblico 1 e 2

 

Modulo 4 | Ecosistema

  1. Natura verso e contro architettura
  2. Le comunità come forma di ecologia sostenibile

 

Interventi di:
Luca Molinari, critico, curatore e professore associato di Storia dell’Architettura Contemporanea presso Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”.

Il corso on-line è articolato in moduli. Ogni modulo è composto da video lezioni e dai test il cui superamento consentirà l’avanzamento ai moduli successivi. Il completamento del percorso formativo consentirà di scaricare l’attestazione di frequenza. Durante la visione delle video lezioni, compariranno random delle finestre popup per la verifica della presenza del partecipante. Lo stesso dovrà cliccare entro un tempo prestabilito per confermare la propria presenza. In caso contrario il video ripartirà dall’inizio.
A seguito dell’iscrizione si riceveranno via email le password di accesso e si avranno 60 giorni per concludere il percorso formativo. Il percorso può essere fruito nei tempi desiderati, sarà quindi possibile visionare solo parte del corso per poi riaccedervi in qualunque momento. I CFP saranno caricati sulla piattaforma iM@teria dall’OAT a partire dalla settimana successiva allo scaricamento dell’attestato da parte del partecipante e comunque entro 30 giorni.

A seguito dell’iscrizione si riceveranno via email le password di accesso e si avranno 60 giorni per concludere il percorso formativo.

Quota iscrizione

€ 15,00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)

Modalità iscrizione

Tramite la procedura accessibile dal bottone “iscriviti” in alto.
Il pagamento può avvenire con carta di credito.
Gli abbonati non dovranno effettuare nessun pagamento.
Le Pubbliche Amministrazioni, se esenti IVA, potranno procedere al pagamento dell’importo al netto IVA, nel seguente modo:
– inserire i dati del partecipante nella procedura di cui al box arancio e terminare senza il completamento del pagamento.
– inoltrare via mail richiedendo la fatturazione in ESENZIONE IVA se aventi diritto e allegando copia della determina/impegno di spesa dell’Ente.

Riconoscimento

Attestato di frequenza. 4 CFP.
I crediti sono riconosciuti solo per la prima volta che il corso viene seguito.

 

Durata e sede

Il corso ha una durata di 4 ore in modalità FAD

 

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP solo per architetti.

Referenza scientifica

Luca Molinari, architetto e critico di architettura

Attivazione/rinunce

Entro 10 giorni dall’invio della richiesta di iscrizione verranno comunicati i dati e le modalità per l’accesso al corso on-line. Le credenziali avranno validità 60 giorni. Chi avesse smarrito le credenziali potrà recuperare la password accedendo alla piattaforma tramite il link http://fad.oato.it e cliccando sul tasto “ACCEDI”- “Dimenticato your password?”. La username è l’indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione.

Si invitano pertanto gli architetti a richiedere l’iscrizione solo se nella condizione di terminare l’attività nei tempi indicati. L’iscrizione non è rimborsabile.