Olivetti formes et recherche. Incontro con Gianni Berengo Gardin

Codice corso

30937

CFP

2

Data

14/02/19

Dove

CAMERA

Apertura iscrizioni

01/02/19

Il fotografo Gianni Berengo Gardin (Santa Margherita Ligure, 1930), in dialogo con l’architetto e curatore Luca Molinari e con Margherita Naim, ricercatrice dell’Associazione Archivio Storico Olivetti, ripercorreranno le tappe della collaborazione tra il fotografo ligure e la società di Ivrea. Una collaborazione di lunga data, che passa dalla pubblicazione del volume “Canavese” (1969), una raccolta di raffinate fotografie di Berengo Gardin relative al lavoro nelle fabbriche Olivetti e all’ambiente canavesano, per coronarsi nel 1998 con il bellissimo lavoro edito da Priuli & Verlucca, “Una città, una fabbrica. Ivrea e la Olivetti dal 1967 al 1985 nelle fotografie di Gianni Berengo Gardin”.

L’incontro, promosso da CAMERA, si inserisce in un ciclo di approfondimento dedicato alla mostra 1969. Olivetti formes et recherche, una mostra internazionale (aperta fino al 24 febbraio 2019), progetto nato dalla collaborazione di CAMERA con l’Associazione Archivio Storico Olivetti.

Programma

Giovedì 14 febbraio 2019 ore 19.00-21.00
CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia, Gymnasium 
Via delle Rosine 18, Torino

Intervengono:

  • Gianni Berengo Gardin, fotografo
  • Luca Molinari, architetto e curatore
  • Margherita Naim, ricercatrice Associazione Archivio Storico Olivetti

Quota iscrizione

€ 15 euro esente iva (art. 10 DPR 633/1972), comprensiva del biglietto di ingresso all’incontro (€ 3)
Apertura iscrizioni: 01/02/19

Modalità iscrizione

Procedura on-line con pagamento a mezzo carta di credito o bonifico bancario in via differita.
Accesso dal bottone “iscriviti” in alto.

Riconoscimento

Attestato per frequenza obbligatoria pari al 100% della durata. 2 CFP per gli architetti

Durata e sede

2 ore
CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia, Gymnasium
Via delle Rosine 18, Torino

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP solo per architetti

Attivazione/rinunce

In caso di mancata attivazione del seminario o in seguito a rinuncia comunicata via mail entro la scadenza originaria del seminario, la quota versata verrà rimborsata.

Referenza scientifica

Walter Guadagnini