Asset e Facility Management

Codice corso

2173

CFP

12

Data inizio

17/05/21

Dove

Sede OAT / Online

Scadenza iscrizioni

29/04/21

La manutenzione civile in edilizia: metodologia e prassi

Essere sostenibili è prima di tutto un dovere civile di ogni individuo, che sia cittadino, imprenditore o professionista. La sostenibilità deve essere un obiettivo primario nell’economia, nel sociale nella tecnologia. La gestione degli asset richiede modelli ad elevate caratteristiche di sostenibilità e la manutenzione e l’unica scienza che li può garantirle, soprattutto nell’ambito sociale, come la tutela di salute e sicurezza, che per le aziende stanno diventano fattori critici di successo ed eticità nel lungo periodo.

Tanto più si sfrutta la manutenzione nella gestione del ciclo di vita degli asset tanto più si genera un contesto favorevole alla valorizzazione degli asset, attraverso il coordinamento delle diverse funzioni aziendali a garanzia di una gestione del ciclo di vita degli asset che risponda agli obiettivi di sostenibilità.

Programma

Sede Ordine Architetti Torino
via Giovanni Giolitti 1
e/o in modalità webinar

  • Lunedì 17 maggio 2021 ore 13.30-17.30
    Manutenzione civile e facility
    Introduzione alla manutenzione e agli indicatori
    Il sistema edificio impianto
    Il panorama normativo cogente e volontario
    Qualità totale, facility management, indicatori e criteri di terziarizzazione, global service
    Irene Caffaratti, architetto, libero professionista
  • Lunedì 24 maggio 2021 ore 13.30-17.30
    Gli aspetti tecnico-economici e gestionali della Manutenzione
    Bilanciamento costi-benefici
    Criteri per la stesura e l’impiego del Budget di Manutenzione
    Rocco Armento, ingegnere, libero professionista
  • Lunedì 31 maggio 2021 ore 13.30-17.30
    Affidabilità degli asset
    Politiche di manutenzione, modalità del guasto, analisi di affidabilità e manutenibilità, diagrammi causa-effetto, FMECA
    RCA e problem solving, individuazione azioni correttive, pianificazione della manutenzione e sicurezza
    Irene Caffaratti, architetto, libero professionista

Quota di iscrizione

Webinar:  € 107.00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)
Presenza in sede:  € 137.00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)

Le aziende e gli enti che iscrivono a questo corso da 3 a 5 dipendenti possono usufruire di uno sconto del 10% sul costo della quota. Per gruppi con più di 5 dipendenti lo sconto è del 20%. Per informazioni scrivici via mail.

Scadenza iscrizioni: 29/04/21

Modalità di iscrizione

Accesso dal bottone “iscriviti” per il versamento della quota base prevista per la modalità webinar. Coloro che opteranno per la presenza in sede (qualora fosse possibile) sarà richiesta l’integrazione a saldo all’attivazione del corso.

Pagamento online con carta di credito o bonifico bancario.

Le Pubbliche Amministrazioni all’atto di iscrizione dovranno scegliere alla voce “Dati di fatturazione” la dicitura “Dipendente”. Il sistema invierà una mail con le istruzioni per l’inoltro della determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente. Se l’iscrizione e il pagamento non sono eseguiti dalla PA, l’utente dovrà cliccare su “Privato in fase di iscrizione”.

Riconoscimento

Attestato per frequenza obbligatoria pari all’80% della durata per tutti.
CFP 12 per architetti
CFP 12 per ingegneri (iscritti Albo di Torino)

Durata e sede

12 ore
Sede Ordine Architetti Torino
Via Giovanni Giolitti 1, Torino
e/o webinar (se possibile saranno attivate le due modalità per la scelta)

Accessibilità

Aperto a tutti.

Attivazione/Rinunce

In caso di mancata attivazione dell’evento formativo o in seguito a rinuncia comunicata via mail entro la scadenza originaria, la quota versata verrà rimborsata

Referenza scientifica

Irene Caffaratti, architetto