Legno e nanotecnologia

Codice corso

30789

CFP

4

Data

07/03/18

Dove

Palazzo della Luce, Torino

Apertura iscrizioni

19/02/18

Un solo passo verso la valorizzazione dei beni culturali

L’incontro affronta l’applicazione della ricerca scientifica nell’ambito tecnico dei processi di lavorazione e conservazione dei manufatti lignei tenendo in considerazione il fatto che la tutela del nostro patrimonio deve essere concepita non in senso di passiva protezione, ma in senso attivo, cioè in funzione della cultura dei cittadini e del decoro del patrimonio artistico. L’usura, i danni biologici, l’inquinamento ambientale e il fenomeno degli imbrattamenti a danno dei manufatti lignei, anche di pregio, sono fenomeni sempre più diffusi così come risulta essere sempre più urgente intervenire nella conservazione delle strutture pubbliche, private e dei monumenti.

Durante l’incontro verranno illustrate diverse esperienze coadiuvate da esperti del settore di innovativi sistemi nanotecnologici che trovano la loro naturale applicazione nella conservazione di qualsiasi superficie, nello specifico lignee, sia in ambito pubblico che privato e nella tutela del patrimonio artistico come bene comune per la nostra e per le future generazioni. L’obiettivo dell’incontro è quello di chiarire gli aspetti teorici e pratici di base per la corretta applicazione dei trattamenti protettivi nanotecnologici e di informare sulle tecniche guida per soluzioni progettuali volte a preservare e a salvaguardare le superfici, soprattutto lignee, e ad aumentarne le caratteristiche prestazionali offrendo altresì spunti pratici per soluzioni sostenibili in ambito dei Beni Culturali, ma non solo.

L’incontro è gratuito grazie al sostegno di 4ward360 Nanotechnology.

Programma

Mercoledì 7 marzo 2018 ore 14.00-18.30
Palazzo della Luce
Via Bertola 40, Torino

ore 14.00 Registrazione partecipanti

ore 14.30 Saluti e introduzione
Sabrina Zuccalà, amministratore 4ward360
Bruno Danovaro, atleta
Giovanni Taormina, GruppoArte16
On. Ilaria Buitoni Borletti (in conference call)
On. Lara Comi (in conference call)

I sessione

ore 14.45 Raymond Bondin, ambasciatore Emeritus per l’UNESCO
ore 15.00 Marco Zeppa, 4ward360 – Ditta Casale – Aheadwood
ore 15.15 Franco Fazzio, ISCR – Istituto Supremo per la Conservazione e Restauro di Roma
ore 15.30 Sebastiano Tusa, Soprintendenza del Mare Regione Siciliana, Università di Philipps Morburgo (Germania), Consiglio Regionale per i Beni Culturali e Ambientali della Regione Siciliana
ore 16.00 Antonio Frattari, Università di Trento. Le nanotecnologie per le architetture in legno

ore 16.15 Pausa

II sessione

ore 16.30 Clara Bertolini Cestari con Tanja Marzi, Dipartimento di Architettura e Design Politecnico Torino
ore 16.45 Massimo Bonechi, RSPP Opera di Santa Maria del Fiore Firenze, C.A. AIAS -Associazione professionale Italiana Ambiente e Sicurezza
ore 17.00 Alex Merlotto, esperto costruzione strutture in legno
ore 17.15 Ditta Casale. Costruzioni in legno, difficoltà e soluzioni
ore 17.30 Aheadwood. Applicazione dei nano materiali sulle superfici in legno
ore 17.45 Samuele Broglio, presidente Federazione Regionale Confartigianato Imprese Piemonte

ore 18.00 Dibattito
ore 18.30 Fine lavori

Scarica qui la locandina 

Quota iscrizione

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria.

Modalità iscrizione

Accesso dal bottone “Iscriviti” in alto dal 19/02/18 ore 10.00.

I partecipanti dovranno stampare e consegnare la conferma di iscrizione al desk il giorno dell’evento.
Trascorsi 15 minuti dall’orario previsto per l’inizio dei lavori, i posti non occupati saranno ceduti ai registrati in lista d’attesa che si presenteranno.

Gli iscritti in lista di attesa potranno:
1. essere contattati prima dell’evento in caso di rinunce
2. presentarsi il giorno dell’evento ed occupare gli eventuali posti liberi
NB: I presenti verranno chiamati in ordine di lista di attesa.

Coloro che non avranno più la possibilità di iscriversi o registrarsi in lista di attesa per esaurimento posti potranno presentarsi il giorno dell’evento ed esaurita la lista di attesa occupare eventuali posti liberi.

Riconoscimento

Attestato per la frequenza obbligatoria pari al 100% della durata. 4 CFP per gli architetti

Durata e Sede

4,5 ore
Palazzo della Luce
via Bertola 40, Torino

 

Accessibilità

Aperto anche ai non iscritti OAT

Referenza scientifica

Sabrina Zuccalà

Attivazione/Rinunce

Gli iscritti sono tenuti a comunicare l’eventuale impossibilità a partecipare all’evento via mail a segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it