La conformità edilizia

Codice corso

2177

CFP

8

Data inizio

09/02/21

Dove

Online

Scadenza iscrizioni

07/02/21

Vigilanza, abusi, sanatorie

La certificazione della conformità edilizia al fine della trasformazione di un immobile o della sua commerciabilità genera spesso difficoltà interpretative. Diventa quindi fondamentale comprendere il processo di analisi necessario per tracciare la storia dell’immobile e delineare la corrispondenza tra lo stato di fatto e i titoli abilitativi che ne hanno consentito gli interventi. Il corso si prefigge di individuare un percorso che consenta al professionista di acquisire gli elementi indispensabili per agire nell’indagine, verificare se ci siano irregolarità o abusi e definire le eventuali sanatorie per portare l’immobile allo stato di legittimità.

Dopo l’iscrizione, riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it una mail con le istruzioni per accedere al webinar. Non saranno riconosciuti CFP a coloro che si collegheranno al webinar componendo esclusivamente il numero di telefono indicato nella mail di istruzioni.

Programma

In modalità webinar

Martedì 9 febbraio 2021 ore 14.00-18.00

  • ore 14.00 La legittimità della preesistenza
    L’importanza dell’indagine documentale nella verifica dello stato dei luoghi. Le tolleranze, le difformità e i diversi gradi di abuso. L’interpretazione dei titoli abilitativi nel confronto dell’esistente. La regolarità edilizia e catastale.
    Michele Ariuolo, architetto, dipendente del Comune di Rivoli
  • ore 16.00 Accesso agli atti e indagine documentale
    L’organizzazione dell’archivio edilizio, la consultazione delle pratiche edilizie, le modalità di accesso e il reperimento dei progetti.
    L’EdificaTO della città di Torino e l’archivio edilizio di Rivoli.
    Roberto Coletto, geometra dipendente del comune di Torino
    Paolo Zonza, geometra dipendente del Comune di Torino
    Michele Airuolo, architetto dipendente del Comune di Rivoli

 Martedì 16 febbraio 2021 ore 14.00-18.00

  • ore 14.00 Le cause di non regolarità e i tipi di intervento
    Come intervenire in presenza di abusi edilizi: la sanatoria, la rimessa in pristino e la fiscalizzazione. I Permessi di Costruire e la SCIA in sanatoria, la CILA per opere già eseguite: quando e come utilizzarli. La doppia conformità. Gli interventi sugli immobili con vincoli ambientali e storici.
    Flavio Turco, architetto dipendente del Comune di Torino
  • ore 16.00 Quando l’abuso non è sanabile
    La verifica della presenza di un abuso. La funzione di controllo della vigilanza edilizia nella verifica degli esposti e delle segnalazioni, gli accertamenti d’ufficio delle irregolarità. La fiscalizzazione dell’abuso edilizio.
    Claudio Demetri, architetto dipendente del Comune di Torino
    Claudio TOMASI, geometra dipendente del Comune di Torino

Quota di iscrizione

€ 65,00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)

Le aziende e gli enti che iscrivono a questo corso da 3 a 5 dipendenti possono usufruire di uno sconto del 10% sul costo della quota. Per gruppi con più di 5 dipendenti lo sconto è del 20%. Per informazioni scrivici via mail.

Scadenza iscrizioni: la scadenza del 27/01/21 è stata prorogata al 07/02/21

Modalità di iscrizione

“Accesso dal bottone “iscriviti”.
Pagamento online con carta di credito o bonifico bancario.

Dopo l’iscrizione, riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it una mail con le istruzioni per accedere al webinar.

Le Pubbliche Amministrazioni all’atto di iscrizione dovranno scegliere alla voce “Dati di fatturazione” la dicitura “Dipendente”. Il sistema invierà una mail con le istruzioni per l’inoltro della determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente. Se l’iscrizione e il pagamento non sono eseguiti dalla PA, l’utente dovrà cliccare su “Privato in fase di iscrizione”.

Riconoscimento

Attestato per frequenza obbligatoria pari al 80% della durata per tutti
CFP 8 per architetti
CFP 8 per ingegneri (iscritti Albo di Torino)

Durata e sede

8 ore
Fruizione online

Accessibilità

Aperto a tutti

Attivazione/Rinunce

In caso di mancata attivazione dell’evento formativo o in seguito a rinuncia comunicata via mail entro la scadenza originaria, la quota versata verrà rimborsata

Referenza scientifica

Focus group OAT Procedere edilizie, Claudio Eba