OATopen: internazionalizzazione, una professione in cambiamento

Codice corso

31027

CFP

3

Data

09/07/19

Dove

Unione Industriale

Apertura iscrizioni

25/04/19

Cosa riserva il mercato del lavoro per gli architetti oltre la frontiera? È la domanda al centro del terzo appuntamento dell’anno di OATopen, messo a punto in collaborazione con il focus grup OAT Rete nazionale e internazionale. L’obiettivo è analizzare le opportunità professionali e le procedure che comporta aprire una filiale del proprio studio all’estero, cercare lavoro come dipendente di uno studio estero o lavorare dal proprio studio in Italia in collaborazione con un local architect.

L’incontro è inserito nel ciclo OATopen, promosso dal Consiglio dell’Ordine per incontrare gli iscritti, raccontare le attività dell’Ordine e condividerne l’operato. Un’occasione per una comunicazione diretta, sintetica ed efficace sui temi di interesse e di attualità per la comunità degli architetti.

 

Programma

Martedì 9 luglio 2019 ore 17.00-20.0
Unione Industriale, Sala Piemonte
Via Vela 17, Torino

ore 17.00 Registrazione dei partecipanti

ore 17.10 Saluti e introduzione.

Le attività dell’Ordine Architetti di Torino per l’internazionalizzazione degli architetti

  • Massimo Giuntoli, presidente Ordine Architetti Torino
  • Alessandra Siviero, consigliere Ordine Architetti Torino

Saluti istituzionali

  • Dario Gallina, presidente Unione Industriale Torino
  • Alberto Cirio, presidente Regione Piemonte (tbc)
  • Francesca Verga, vice rettrice all’internazionalizzazione Politecnico di Torino
  • Pierpaolo Antonioli, presidente CEIPIEMONTE

ore 17.50 Strumenti e scenari

Introduce Roberta Borio, tesoriere Ordine Architetti Torino

Vademecum per attività all’estero. Una panoramica sulle azioni e sulle attività del Consiglio Nazionale e del Gruppo Operativo di Delegati degli Ordini
Antonio Cinotto, consigliere Ordine Architetti Torino

Interventi di:

  • Fondazione Inarcassa
  • Alessandro Berlincioni, vicepresidente vicario FIABCI International Real estate Federation
  • Giuliano Lengo, direttore generale CEIPIEMONTE
  • Daniele Guglielmino, Senior Sustainability Specialist – Cities and Communities GBCI

ore 18.50 Progetti, opportunità e testimonianze

  • Introduce Cristina Coscia, vicepresidente Ordine Architetti Torino
  • Opportunità professionali attraverso l’attività internazionale del Politecnico di Torino
    Michele Bonino
    , delegato del Rettore per le Relazioni con la Cina Politecnico di Torino
  • Egypt New Capital: il progetto della nuova capitale e città satelliti. Opportunità di investimento immobiliare
    Fabrizio Fragomeli
    , Coordinatore Focus Group Ordine Architetti Torino Rete internazionale e nazionale
  • Dubai Expo 2020: il nuovo sviluppo immobiliare “Dubai South”. Opportunità per una nuova città
    Giuseppe Chiodin
    , vicecoordinatore Focus Group Ordine Architetti Torino Rete internazionale e nazionale
  • Il progetto ULTRACITY China. Connessioni, opportunità, sviluppo per le imprese italiane sulla nuova via della seta
    Ezio Gaude, CEO ULTRASPAZIO
  • L’architetto in Giappone
    Lorena Alessio
    , titolare LAA

ore 19.50 Domande e dibattito

ore 20.00 Fine dei lavori

Quota iscrizione

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria.
Apertura iscrizioni: 25/06/19

Modalità iscrizione

Tramite la procedura accessibile dal bottone “iscriviti” in alto.

Riconoscimento

Attestato per frequenza obbligatoria pari al 100% della durata. 3 CFP per gli architetti in regola con il pagamento della quota annua di iscrizione all’Albo alla data dell’evento

Durata e sede

3 ore
Unione Industriale, Sala Piemonte
Via Vela 17, Torino

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP solo per architetti

Attivazione/rinunce

Gli iscritti sono tenuti a comunicare l’eventuale impossibilità a partecipare all’evento via mail

Referenza scientifica

Consiglio Ordine Architetti Torino, Massimo Giuntoli