Il colore nella progettazione degli ambienti

Codice corso

30857

CFP

2

Data

25/10/18

Dove

Moncalieri

Apertura iscrizioni

01/10/18

Il benessere delle persone è profondamente influenzato dal colore, che è in grado di cambiare l’umore, guidare le scelte, condizionare la produttività sul lavoro. La scelta di una tinta ha a che fare non solo con la bellezza che si crea quando si curano le scelte cromatiche, ma col benessere che quest’attenzione produce su chi guarda il risultato e ne è influenzato.

Viviamo in un’era ipertecnologica, siamo bersagliati da colori, immagini, suoni e rumori provenienti da televisori, pc, cartelloni pubblicitari, per così tante ore al giorno, che spesso non riusciamo a focalizzare nulla di quello che ci circonda. Anche se siamo distratti però, i nostri sensi percepiscono comunque gli input esterni, trasmettono al cervello degli impulsi e il nostro corpo si relaziona di conseguenza, reagisce, si emoziona.

Nella progettazione quindi, il colore gioca un ruolo fondamentale: attraverso lo studio cromatico è possibile creare soluzioni adeguate a massimizzare i benefici per l’utente finale. Per fornire una consulenza adeguata è necessario però conoscere a fondo le peculiarità dei colori e gli effetti che producono a livello psico-percettivo. Consigliare variazioni cromatiche vicine al gusto del progettista o alla moda del momento, rischia di fornire soluzioni poco adatte o addirittura controproducenti.

Il progetto cromatico può contribuire notevolmente a migliorare la vita delle persone: gli architetti che frequenteranno questi moduli avranno la possibilità di arricchire il loro now-how con uno strumento efficace ed immediatamente utilizzabile.

Argomenti trattati:

  • Le caratteristiche dei colori
  • Le variabili da considerare per scegliere il colore giusto
  • Uso del colore in:
    • casa, ospedali, scuola, ufficio
    • ambienti aperti al pubblico

Per iscriverti, invia una mail all’indirizzo susanna.picco@gmail.com a partire da lunedì 01/10/18, indicando: nome, cognome, Ordine degli Architetti di appartenenza, matricola e codice fiscale.

L’incontro è gratuito grazie al sostegno di Graziano snc.

Programma

Giovedì 25 ottobre 2018 ore 18.30-20.30
Graziano snc.
Strada Genova 245, Moncalieri (TO)

ore 18.30 Registrazione partecipanti

ore 18.40 Inizio lavori
Interviene Mariella D’Amico, architetto

ore 20.00 Dibattito con i partecipanti

ore 20.30 Termine lavori

Scarica la locandina

Quota iscrizione

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria.

Modalità iscrizione

Via mail all’indirizzo susanna.picco@gmail.com
da lunedì 01/10/18, indicando: nome, cognome, Ordine degli Architetti di appartenenza, matricola e codice fiscale.

I partecipanti dovranno stampare e consegnare la conferma di iscrizione al desk il giorno dell’evento.
Trascorsi 15 minuti dall’orario previsto per l’inizio dei lavori, i posti non occupati saranno ceduti ai registrati in lista d’attesa che si presenteranno.

Gli iscritti in lista di attesa potranno:
1. essere contattati prima dell’evento in caso di rinunce
2. presentarsi il giorno dell’evento ed occupare gli eventuali posti liberi
NB: I presenti verranno chiamati in ordine di lista di attesa.

Coloro che non avranno più la possibilità di iscriversi o registrarsi in lista di attesa per esaurimento posti potranno presentarsi il giorno dell’evento ed esaurita la lista di attesa occupare eventuali posti liberi.

Riconoscimento

Attestato per la frequenza obbligatoria pari al 100% della durata. 2 CFP per gli architetti

Durata e Sede

2 ore
Graziano snc.
Strada Genova 245, Moncalieri (TO)

Accessibilità

Aperto anche ai non iscritti OAT

Referenza scientifica

Arch. Mariella D’amico

Attivazione/Rinunce

Gli iscritti sono tenuti a comunicare l’eventuale impossibilità a partecipare all’evento via mail a susanna.picco@gmail.com