Green building: l’indipendenza energetica e l’evoluzione del verde verticale

Codice corso

30844

CFP

6

Data

27/06/18

Dove

Atrium, None

Apertura iscrizioni

11/06/18

Il seminario si propone di fornire ai partecipanti informazioni e approfondimenti sul tema dell’indipendenza energetica e sull’evoluzione del verde verticale attraverso un approccio pratico-tecnico: dalla corretta identificazione per le soluzioni di un corretto dimensionamento di un impianto fotovoltaico, all’evoluzione del verde verticale, alla sua diffusione e i modi nei quali si sono diversificati.

Nella prima parte dell’incontro viene affrontato il tema dell’evoluzione del verde verticale, dalle grandi opere pubbliche alle case private. L’intervento toccherà i punti salienti su come sono nati i giardini verticali, con che diffusione e in quanti e quali modi si sono diversificati.

Nel pomeriggio, invece, vengono esposte le opportunità e le soluzioni per un corretto dimensionamento di un impianto fotovoltaico finalizzato al massimo rendimento. La presentazione mira a fornire una panoramica sul mondo dei sistemi di cogenerazione, delineandone le principali potenzialità, caratteristiche e vantaggi.

L’incontro è gratuito grazie al sostegno di Oikos Margaria.

Programma

Mercoledì 27 giugno 2018 ore 11.00-18.00
Atrium
Via Sestriere 75, None – TO

ore 11.00 Registrazione partecipanti e inizio lavori
Giardini Verticali. Da Patric Blanc a Sundar Italia: evoluzione del verde verticale dalle grandi opere pubbliche alle case private.
Alessandro Marinello, Sundar Italia

Un sistema di gestione sostenibile: Le Bioritention
Manuel De Canal, progettista del verde

ore 13.00 Pausa

ore 14.00 Ripresa lavori

Come progettare e dimensionare un impianto fotovoltaico per ottenere il massimo rendimento economico
Caratteristiche tecniche dei moduli fotovoltaici
Paolo Martinalli, Verde Elettrico

Il corretto approccio alle pompe di calore
Le Pompe di Calore all’interno dei sistemi per il confort, l’efficienza negli edifici quasi passivi (NZEB) e nel rinnovamento edilizio italiano.
Cristiano Montagner, Emmeti

Cenni sulla cogenerazione e le soluzioni per la micro-cogenerazione.
Esemplificazione di un caso reale.
Giorgio Massobrio, Totem

ore 18.00 Fine lavori

Quota iscrizione

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria.

Modalità iscrizione

Accesso dal bottone “iscriviti” in alto da 11/06/18 ore 10.00

I partecipanti dovranno stampare e consegnare la conferma di iscrizione al desk il giorno dell’evento.
Trascorsi 15 minuti dall’orario previsto per l’inizio dei lavori, i posti non occupati saranno ceduti ai registrati in lista d’attesa che si presenteranno.

Gli iscritti in lista di attesa potranno:
1. essere contattati prima dell’evento in caso di rinunce
2. presentarsi il giorno dell’evento ed occupare gli eventuali posti liberi
NB: I presenti verranno chiamati in ordine di lista di attesa.

Coloro che non avranno più la possibilità di iscriversi o registrarsi in lista di attesa per esaurimento posti potranno presentarsi il giorno dell’evento ed esaurita la lista di attesa occupare eventuali posti liberi.

Riconoscimento

Attestato per la frequenza obbligatoria pari al 100% della durata. 6 CFP per gli architetti

Durata e Sede

6 ore
Atrium
Via Sestriere 75, None (TO)
Vedi la mappa
In bus: linea SADEM Torino-Pinerolo, fermata Streglio

Accessibilità

Aperto anche ai non iscritti OAT

Referenza scientifica

Pierangelo De Poli

Attivazione/Rinunce

Gli iscritti sono tenuti a comunicare l’eventuale impossibilità a partecipare all’evento via mail a segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it