Ettore Sottsass jr. e il vizio di fare l’architetto

Codice corso

30611

Quota

Partecipazione gratuita

CFP

3

apertura iscrizioni

08/05/17

Dove

Polo Formativo Officine H, via Montenavale 1, Ivrea (TO)

Quando

Venerdì 19 maggio 2017 ore 15.00-18.30

In occasione della VII Giornata Nazionale degli Archivi di Architettura sul tema delle Architetture degli interni, arredi e allestimenti nel Novecento italiano, l’Associazione Archivio Storico Olivetti e il Gruppo Architetti Canavese e Valle d’Aosta organizzano a Ivrea un approfondimento sulla figura dell’architetto Ettore Sottsass jr. (1917-2007) nell’anno del centenario dalla nascita attraverso documenti e testimonianze, a partire dall’ultimo progetto dello studio Sottsass Associati per Ivrea commissionato dalla Olivetti – Telecom Italia nel 2000: l’allestimento e il progetto di interni del Centro Studi ed Esperienze Olivetti come sede del neonato Interaction Design Institute Ivrea (IDII).

Chi era Ettore Sottsass jr? Architetto figlio di architetto, laureatosi nel 1939 al Politecnico di Torino, uomo estroso e aperto, giramondo, intellettuale, designer, artista, fotografo e scrittore, Sottsass jr. era dotato di una personalità artistica polimorfa e aliena a qualunque “ismo” dentro al quale classificarlo.
Nel periodo dello sviluppo dell’industrial design, Ettore Sottsass ha giocato un ruolo da protagonista, anche grazie al proficuo rapporto di collaborazione con la società Olivetti a partire dagli anni ’50 e fino a tutti gli anni ’80. Per la società Olivetti ha formulato, in un momento di trasformazione tecnologica epocale, quella del passaggio dalla meccanica all’elettronica e poi all’informatica, una felice sintesi tra funzionalità, ergonomia ed estetica, consegnando molti prodotti alla storia del design italiano.
L’avventura dell’uomo è inscindibile da quella del progettista: agli inizi come architetto, seguono lunghi anni come designer industriale prima e come designer tout court poi (con le esperienze di Alchimia e Memphis), per tornare, quasi contestualmente, all’architettura agli inizi degli anni ’80 con la fondazione dello studio Sottsass Associati. Iniziano allora, grazie alla tribù di giovanissimi di cui si contorna, lui ormai sessantenne, anni di progetti colorati e talvolta irriverenti, tra corporate image, allestimenti di interni, arredo urbano e architettura a varia scala.

Il tema dell’incontro intende aprire una visuale, attraverso documenti storici selezionati, spezzoni di filmati storici Olivetti, il servizio fotografico di Santi Caleca degli arredi dell’IDII, le immagini di Ivan Gasparini sull’IDII vissuto dagli studenti, su scelte e metodologie progettuali della Sottsass Associati, ma anche ribadire come il progetto d’interni sia documento esso stesso della storia di un edificio nell’avvicendarsi delle sue molteplici destinazioni d’uso e quindi documento prezioso e di fondamentale importanza per la sua comprensione.

Programma

Venerdì 19 maggio 2017 ore 15.00-18.30
Polo Formativo Officine H
Via Montenavale 1, Ivrea (TO)

ore 15.00 Registrazione partecipanti

ore 15.10 Visita all’esterno del Centro Studi ed Esperienze Olivetti
Approfondimento storico-critico di Patrizia Bonifazio, docente del Politecnico di Milano

ore 15.30 Introduzione alla giornata e saluti istituzionali

ore 15.45 Il vizio di fare l’architetto
Una selezione di estratti di filmati storici e dell’Intervista a Ettore Sottsass jr (1999), a cura dell’Associazione Archivio Storico Olivetti con il contributo dell’Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa

ore 16.15 Sottsass Associati e il progetto per la Palazzina Blu attraverso disegni, racconti, fotografie di Santi Caleca
Milco Carboni, Maurizio Scalzi

ore 17.00 La committenza e la Sottsass Associati: un’esperienza di vita
Franco Debenedetti (da confermare)

ore 17.30 Vivere e lavorare nella Palazzina Blu. Esperienze, ricordi, idee attraverso le fotografie di Ivan Gasparini
Line Ulrika Christiansen e Jan-Christoph Zoels, attivi nell’Interaction Design Institute Ivrea

ore 18.00 Prendersi cura dell’uomo
Una selezione di estratti di filmati storici e dell’Intervista a Ettore Sottsass jr (1999), a cura dell’Associazione Archivio Storico Olivetti con il contributo dell’Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa

ore 18.20 Conclusioni e dibattito col pubblico

ore 18.30 Fine lavori

Quota iscrizione

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria.

Modalità iscrizione

Accesso dal bottone “iscriviti” in alto da 08/05/17 ore 10.00

I partecipanti dovranno stampare e consegnare la conferma di iscrizione al desk il giorno dell’evento.
Trascorsi 15 minuti dall’orario previsto per l’inizio dei lavori, i posti non occupati saranno ceduti ai registrati in lista d’attesa che si presenteranno.

Gli iscritti in lista di attesa potranno:
1. essere contattati prima dell’evento in caso di rinunce
2. presentarsi il giorno dell’evento ed occupare gli eventuali posti liberi
NB: I presenti verranno chiamati in ordine di lista di attesa.

Coloro che non avranno più la possibilità di iscriversi o registrarsi in lista di attesa per esaurimento posti potranno presentarsi il giorno dell’evento ed esaurita la lista di attesa occupare eventuali posti liberi.

Riconoscimento

Attestato per la frequenza obbligatoria pari al 100% della durata. 3 CFP per gli architetti

Durata e sede

3,5 ore
Polo Formativo Officine H
Via Montenavale 1, Ivrea (TO)

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP solo per architetti

Referenza scientifica

Paolo Giordano, Silvia Brunello

Attivazione/rinunce

Gli iscritti sono tenuti a comunicare l’eventuale impossibilità a partecipare all’evento via mail