L’eredità di Vittorio Gregotti, un architetto delle città

Codice corso

31157

CFP

3

Data

29/04/20

Dove

Online

Scadenza iscrizioni

25/04/20

Augusto Cagnardi, Carlo Olmo, Carlo Alberto Barbieri descriveranno la figura professionale, accademica ed intellettuale di uno dei padri del piano regolatore di Torino: Vittorio Gregotti (1927-2020). In particolare, l’incontro si concentrerà sul continuo confronto nazionale e internazionale dell’architetto – sia a livello architettonico che urbanistico – e sulla sua esperienza legata al PRG, con unna riflessione sulle prospettive per il futuro.

Dopo l’iscrizione, riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it una mail con le istruzioni per accedere al webinar.

Programma

Mercoledì 29 aprile 2020, ore 14.30-17.30
In modalità webinar

ore 14.30 Apertura aula virtuale

  • Un confronto continuo nel campo nazionale ed internazionale dell’architettura e dell’urbanistica
    Augusto Cagnardi, socio di studio di Gregotti (Gregotti Associati international) ne ha condiviso la vita e l’attività professionale con continuità
  • Il racconto della complessa figura dell’architetto Gregotti
    Carlo Olmo, storico dell’architettura, amico e narratore delle attività di Gregotti nel campo della progettazione architettonica e urbanistica
  • L’esperienza del PRG di Torino, la sua eredità e le prospettive
    Carlo Alberto Barbieri, collega che ha condiviso l’importante momento degli studi e delle progettualità per il PRG del 1995

ore 17.15 Spazio ai quesiti on line
ore 17.30 Chiusura lavori

Quota iscrizione

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria.

Scadenza iscrizioni: 25/04/20

Modalità iscrizione

In modalità webinar: tramite la procedura accessibile dal bottone “iscriviti” in alto.
Dopo l’iscrizione, riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it una mail con le istruzioni per accedere al webinar.

Riconoscimento

Attestato per frequenza obbligatoria pari al 100% della durata.
3 CFP per gli architetti in regola con il pagamento della quota annua di iscrizione all’Albo alla data dell’evento

Durata e sede

3 ore
Fruizione online

Accessibilità

Accesso prioritario agli iscritti OAT. Alla scadenza delle iscrizioni, in caso di disponibilità posti l’accesso sarà aperto a tutti gli architetti.

Attivazione/rinunce

Gli iscritti sono tenuti a comunicare l’eventuale impossibilità a partecipare all’evento via mail.

Referenza scientifica

Cristina Coscia e Angioletta Voghera