Risanamento degli edifici interessati dall’umidità di risalita

Codice corso

30771

Numero crediti

4

Data

14/03/18

Dove

Sala Copenhagen - Environment Park, via Livorno 60, Torino

Apertura iscrizioni

26/02/18

L’obiettivo del seminario è quello di approfondire le problematiche e la complessità del fenomeno di riaffioramento dell’umidità all’interno delle murature. Durante l’incontro si affronteranno in dettaglio le diverse cause legate alla presenza di umidità; si definiranno i modelli matematico-ingegneristici legati alla fenomenologia della materia e si forniranno le primarie nozioni diagnostiche finalizzate alla risoluzione del problema.
I partecipanti saranno sollecitati più volte a comparare i modelli ingegneristici presentati con alcuni casi pratici, al fine di rendere anche la componente didattica conforme agli accadimenti soggettivi legati a ciascun sito.
Sotto il profilo scientifico saranno affrontati alcuni casi di umidità utilizzando le modellizzazioni legate alla risalita capillare (Formula di Yurin) e al potenziale elettrico della muratura. Si parlerà di cristallizzazione di materie liquide quali i sali minerali disciolti, fino a presentare la teoria legata alla curva di saturazione dell’acqua, tramite la tabella di saturazione, e a enumerare una serie numerica di impatto energetico legato alla presenza di umidità.
Attraverso la presentazione di casi concreti e di elementi di misura, i partecipanti potranno confrontare i modelli scientifici presentati nella parte teorica con un approccio pratico al problema.

 L’incontro è gratuito grazie al sostegno di Aquapol.

Programma

Mercoledì 14 marzo 2018 ore 14.00-18.00
Environment Park, Sala Copenaghen
Via Livorno 60, Torino

ore 14.00 Registrazione partecipanti
ore 14.15 Inizio lavori

  Classificazione tipologie e cause di umidità (O-NORM)

  • umidità da risalita, aspetti chimico-fisici, il fenomeno della capillarità, il potenziale elettrico della muratura;
  • il ruolo dei Sali nel danneggiamento dei muri, cause ed effetti;
  • principali metodi per il riconoscimento delle cause;
  • le soluzioni più comuni per risolvere i problemi di umidità: taglio muro, barriere chimiche, intonaci deumidificanti, scambiatori, inversione di polarità, contro parete, e perché molte volte sono poco efficaci;
  • a cosa serve un’analisi diagnostica prima di scegliere la soluzione giusta;
  • il sistema Aquapol per il prosciugamento definitivo dell’umidità di risalita: funzionamento, procedura d’installazione, diagnostica, service di monitoraggio, misure accompagnatorie, consulenza tecnica e garanzia di prosciugamento.

Davide Bruzzone, ingegnere
Francesco Di Paola, titolare Aquapol

ore 17.30 Interventi dei partecipanti e dibattito
ore 18.00 Fine lavori

Scarica qui la locandina

Quota iscrizione

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria.

Modalità iscrizione

Accesso dal bottone “Iscriviti” in alto dal 26/02/18 ore 10.00.

I partecipanti dovranno stampare e consegnare la conferma di iscrizione al desk il giorno dell’evento.
Trascorsi 15 minuti dall’orario previsto per l’inizio dei lavori, i posti non occupati saranno ceduti ai registrati in lista d’attesa che si presenteranno.

Gli iscritti in lista di attesa potranno:
1. essere contattati prima dell’evento in caso di rinunce
2. presentarsi il giorno dell’evento ed occupare gli eventuali posti liberi
NB: I presenti verranno chiamati in ordine di lista di attesa.

Coloro che non avranno più la possibilità di iscriversi o registrarsi in lista di attesa per esaurimento posti potranno presentarsi il giorno dell’evento ed esaurita la lista di attesa occupare eventuali posti liberi.

Riconoscimento

Attestato per la frequenza obbligatoria pari al 100% della durata. 4 CFP per gli architetti

Durata e Sede

4 ore
Environment Park, Sala Copenaghen
Via Livorno 60, Torino

Accessibilità

Aperto anche ai non iscritti OAT

Referenza scientifica

Davide Bruzzone

Attivazione/Rinunce

Gli iscritti sono tenuti a comunicare l’eventuale impossibilità a partecipare all’evento via mail a segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it