La prevenzione incendi negli edifici di civile abitazione

Codice corso

31169

CFP

4

Data

03/07/20

Dove

Online

Scadenza iscrizioni

01/07/20

Dal DM 246 16/05/87 ai nuovi adempimenti previsti dal DM 25/01/19: Esempi pratici e criticità ricorrenti. Seminario di aggiornamento valido ai sensi dell’art. 7 del DM 05/08/11

Obiettivo del seminario è sintetizzare l’attuale panorama normativo che regola la progettazione e la gestione degli edifici di civile abitazione. Nella prima parte sarà analizzato il DM 25/01/2019, con un focus sulle misure tecniche, gestionali e organizzative previste per garantire le condizioni di sicurezza, sia in fase ordinaria che in fase di emergenza, anche attraverso esempi pratici significativi dal punto di vista dell’applicazione dei disposti previsti per la progettazione della gestione della sicurezza antincendio.

Durante la seconda parte del seminario, saranno approfonditi gli aspetti riguardanti gli edifici esistenti e gli adempimenti necessari per la loro messa a norma, sia amministrativa che in situ, ponendo attenzione alle problematiche più comuni. Si cercherà in particolare di rappresentare le casistiche più ricorrenti per le quali è necessario ricorrere alle procedure in deroga, illustrando le relative modalità di adeguamento generalmente accettate e le principali criticità rilevate in sede di sopralluogo dei Vigili del Fuoco, attraverso esempi e casi pratici.

Il presente seminario è valido ai fini dell’aggiornamento quinquennale del professionista antincendio di 40 ore, di cui al massimo 12 ore per seminari/convegni e restanti 28 ore di corsi, ai sensi dell’art. 7 del D.M. 05/08/11.

Dopo l’iscrizione, riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it una mail con le istruzioni per accedere al webinar. Non saranno riconosciuti CFP a coloro che si collegheranno al webinar componendo esclusivamente il numero di telefono indicato nella mail di istruzioni.

Programma

Venerdì 3 luglio 2020, ore 9.00-13.00
In modalità webinar

  • ore 9.00-9.30 Chiarimenti normativi in seguito all’emergenza Covid
    Bruno Pelle, architetto, coordinatore focus group OAT Prevenzione incendi
  • ore 9.30-10.30 Parte I
    Il DM 25/01/2019: nuovi adempimenti previsti con approfondimento sulle misure gestionali, la cui osservanza è definita con metodologie e tempistiche calibrate in funzione della classificazione dell’edificio. Esempi di applicazione.
    Inquadramento normativo e identificazione delle attività che possono essere ricomprese in un edificio civile.
    Alika Carelli
    , architetto, libero professionista
  • ore 10.30-13.00 Parte II
    Il DM 246/1987 con focus in particolare sugli aspetti riguardanti gli edifici esistenti e problematiche più ricorrenti.
    Sintetico inquadramento normativo e identificazione delle attività che possono essere ricomprese in un edificio civile.
    Il DM 246/1987 con focus in particolare sugli aspetti riguardanti gli edifici esistenti e casi di deroga più ricorrenti.
    Il rischio incendio di natura elettrica ed i nuovi dispositivi sul mercato quale ulteriore misura di mitigazione del rischio.
    Conclusioni.
    Fulvio Biancorosso, ingegnere, funzionario del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Torino

Quota iscrizione

€ 45,00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)

Scadenza iscrizioni: il termine del 23/06/2020 è prorogato al 01/07/2020

Modalità iscrizione

In modalità webinar: tramite la procedura accessibile dal bottone “iscriviti” in alto.
Dopo l’iscrizione, riceverai da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it una mail con le istruzioni per accedere al webinar. Non saranno riconosciuti CFP a coloro che si collegheranno al webinar componendo esclusivamente il numero di telefono indicato nella mail di istruzioni.

Riconoscimento

Attestato per frequenza obbligatoria pari al 100% della durata.
4 CFP per architetti e ingegneri

Seminario di aggiornamento valido ai sensi dell’art. 7 del DM 05/08/11

Durata e sede

4 ore
Fruizione online

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP per architetti e ingegneri

Attivazione/rinunce

Gli iscritti sono tenuti a comunicare l’eventuale impossibilità a partecipare all’evento via mail.

Referenza scientifica

Focus group OAT Prevenzione incendi