I dehors: procedure e aspetti tecnico amministrativi

Codice corso

2095

CFP

4

Data

26/03/20

Dove

Sede OAT

Scadenza iscrizioni

05/03/20

L’arricchimento di uno spazio pubblico residuale può avvenire attraverso l’attenta progettazione di un dehors, con grande beneficio del cittadino e considerevole aumento della qualità urbana.
L’installazione su area pubblica di un dehors per la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande è, quindi, soggetta a molteplici provvedimenti autorizzatori che attengono all’area data in concessione, sia per quanto riguarda l’aspetto commerciale che quello edilizio.
Il corso si pone l’obiettivo di analizzare le problematiche legate ai procedimenti tecnico-amministrativi per ottenere i titoli edilizi necessari alla realizzazione di tali strutture alla luce della normativa vigente, seppur il tema sia variamente regolamentato a livello locale.

Programma

Sede Ordine Architetti Torino
Via Giovanni Giolitti 1, Torino

Giovedì 26 marzo 2020 ore 13.30-17.30

  • ore 13.30-14.30 Inquadramento tematico e aspetti procedurali necessari per la realizzazione delle strutture
    Tiziana Perino Duca, architetto, Comune di Giaveno
  • ore 14.30-15.30 Aspetti viabilistici e interferenze
    Andrea Menna, geometra, Città di Torino
  • ore 15.30-16.30 Tipologie di dehors e arredo urbano
    Loredana di Nunzio, architetto, Città di Torino
  • ore 16.30-17.30 Occupazione, impianti e manomissioni del suolo pubblico
    Marco Rolando, architetto, Città di Torino

Quota di iscrizione

€ 60,00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)

Le aziende e gli enti che iscrivono allo stesso corso più di 3 dipendenti possono usufruire di uno sconto del 10% sul costo imponibile della quota. Per gruppi con più di 5 dipendenti lo sconto è del 20%. Per informazioni scrivici via mail.

Scadenza iscrizioni: 05/03/20

Modalità di iscrizione

Procedura on-line con pagamento a mezzo carta di credito o bonifico bancario in via differita.
Accesso dal bottone “iscriviti”.

Le Pubbliche Amministrazioni, se esenti iva, potranno procedere al pagamento dell’importo al netto iva a mezzo bonifico; nel caso in cui non fosse possibile effettuare il pagamento anticipato, all’atto di iscrizione scegliere comunque la modalità pagamento “a mezzo bonifico”. La procedura inoltrerà via email un documento contenente le istruzioni per inoltrare la copia del bonifico. In sostituzione di tale documento allegare all’iscrizione la determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente.

Riconoscimento

4 CFP per architetti (ingegneri in accreditamento)
Frequenza minima obbligatoria per l’attestato:
– 80% per architetti
– 90% per ingegneri

Durata e sede

4 ore
Sede Ordine Architetti Torino
Via Giovanni Giolitti 1, Torino

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP per architetti (ingegneri in accreditamento)

Attivazione/Rinunce

In caso di mancata attivazione dell’evento formativo o in seguito a rinuncia comunicata via mail entro la scadenza originaria, la quota versata verrà rimborsata

Referenza scientifica

Focus group OAT Procedure edilizie, focus group OAT Professionisti dipendenti