Ciclo di seminari di aggiornamento per CSP/CSE nei cantieri

Codice corso

2142

CFP

4 a seminario

Data ultimo seminario

11/12/20

Dove

Sede OAT

Scadenza iscrizioni

05/10/20

Percorso formativo rivolto ai coordinatori della sicurezza nei cantieri temporanei e mobili in fase di progettazione ed esecuzione che intendono aggiornarsi ai sensi dell’art. 98 D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.

È possibile iscriversi al ciclo completo di 40 ore dal bottone in alto oppure iscriversi, a partire dal 6 ottobre 2020, ai singoli seminari attraverso i rispettivi collegamenti specificati all’interno del programma.
Si ricorda che ai fini dell’aggiornamento per RSPP la partecipazione a corsi di aggiornamento per coordinatore per la sicurezza è da ritenersi valida e viceversa, con la limitazione – esclusivamente per gli RSPP – a 20 ore di aggiornamento tramite convegni/seminari (Accordo Stato/Regioni 7/7/2016).

I CFP sono riconosciuti anche agli ingegneri secondo il proprio regolamento

Programma

Sede Ordine Architetti Torino
Via Giovanni Giolitti 1, Torino

  • Seminario cod. 2143
    Giovedì 5 novembre 2020 ore 14.00-18.00
    Le figure della sicurezza in cantiere
    Gli strumenti che il CSE deve verificare e produrre nel cantiere per tutta la sua durata. Le verifiche del CSE sulla formazione delle figure della sicurezza in cantiere anche in relazione alle verifiche ispettive così come previste dall’organo di vigilanza. Proposta di strumenti applicativi pratici per rafforzare le competenze specifiche in veste di coordinatore. Dibattito e test di apprendimento.
    Lara Calanni Pileri, architetto libero professionista
  • Seminario cod. 2144
    Lunedì 9 novembre 2020 ore 14.00-18.00
    Il cantiere e le interferenze trasmesse all’ambiente circostante. analisi del rapporto tra datore di lavoro, committente e CSE
    Analisi dei rischi trasmessi dal cantiere all’ambiente circostante. Incidenza sull’organizzazione, sulle tempistiche e sui costi della sicurezza. Dibattito e test di apprendimento.
    Flavio Paschetta, architetto libero professionista
    Roberto Prete, architetto libero professionista
  • Seminario cod. 2145
    Giovedì 12 novembre 2020 ore 14.00-18.00
    Aspetti ambientali all’interno del cantiere, amianto, FAV, analisi, rischi generali e di bonifica, formazione
    Amianto e FAV all’interno del cantiere o del luogo di lavoro: normativa vigente, formazione, casi studio e criticità. La gestione della sicurezza nei cantieri con rimozione di materiali contenenti amianto. Verifica idoneità tecnico professionale di imprese e lavoratori Autonomi. Formazione aggiornamento degli addetti alla rimozione di MCA. Dibattito e test di approfondimento.
    Walter Perello, funzionario S.Pre.S.A.L. ASL TO3
    Fabrizio Romano, funzionario S.pre.S.A.L. ASL TO4
  • Seminario cod. 2146
    Lunedì 16 novembre 2020 ore 14.00-18.00
    Organizzazione, gestione e interferenze nella ristrutturazione in ambito residenziale
    I lavori di ristrutturazione di un appartamento portano con sé problematiche forse maggiori di un cantiere complesso. Analisi di casi studio e criticità spesso non risolvibili. Dibattito e test di approfondimento.
    Paolo Picco, funzionario S.Pre.S.A.L. ASL TO3
    Roberto Prete, architetto – libero professionista
  • Seminario cod. 2147
    Giovedì 19 novembre 2020 ore 14.00-18.00
    Gli organi di vigilanza e le procedure ispettive e sanzionatorie
    Compiti e poteri dell’organo di vigilanza. Analisi dell’apparato sanzionatorio. L’iter del D.Lgs 758/94. Documentazione da tenere presso il cantiere. Preparazione di una visita ispettiva. Esempio di procedura di denuncia di infortunio. Analisi dei rapporti tra CSP-CSE ed organo di vigilanza. Dibattito e test di apprendimento.
    Gabriele Mottura, funzionario S.Pre.S.A.L. ASL TO5
    Alberto Milanesio, architetto libero professionista
  • Seminario cod. 2148
    Lunedì 23 novembre 2020 ore 14.00-18.00
    Il comportamento nelle situazioni di emergenza. Neuroscienze legate al comportamento dei lavoratori, la sicurezza comportamentale

    Formare i partecipanti sui processi individuati e collettivi che caratterizzano il comportamento in situazioni di emergenza, per tenerne conto nelle attività di pianificazione, coordinamento e comunicazione. Fattori come stress, distrazione e fretta possono causare situazione di rischio grave. Dibattito e test di approfondimento.
    Fabrizio Fagiano, psicologo del lavoro
    Marco Ferro
    , funzionario S.Pre.S.A.L. Città di Torino
  • Seminario cod. 2149
    Venerdì 27 novembre 2020 ore 14.00-18.00
    Linee vita e lavori su fune: come quando e perché
    Linee vita: utilizzo di linee vita in dotazione agli edifici, utilizzo di linee vita temporanee. Indicazioni pratiche. Normativa di riferimento, valutazione del rischio, formazione ed addestramento, procedure di emergenza. Lavori su funi: indicazioni normative, analisi del rapporto tra committente e coordinatore con particolare attenzione al rapporto tra VDR e VDC. Dibattito e test di apprendimento.
    Giorgio Giorgis, architetto libero professionista
    Giorgio Griffa, funzionario S.Pre.S.A.L. ASL TO3
  • Seminario cod. 2150
    Lunedì 30 novembre 2020 ore 14.00-18.00
    Obblighi, ruoli e responsabilità delle figure presenti nel cantiere: l’avvocato risponde
    L’avvocato e il professionista a confronto. Obblighi e responsabilità del CSE dal punto di vista della giurisprudenza. Dibattito e test di apprendimento.
    Antonio Verrando, avvocato libero professionista
    Sergio Viale, avvocato libero professionista
  • Seminario cod. 2151
    Venerdì 4 dicembre 2020 ore 14.00-18.00
    Impianti e apparecchiature elettriche utilizzate nei cantieri. Ponteggi e opere provvisionali

    Elettrocuzione, fulminazione, impianto di terra, piccole manutenzione su impianti elettrici: i soggetti abilitati. Procedure operative, responsabilità e verifiche del CSE. Ancoraggi. PIMUS e progetto del ponteggio. Dispositivi di protezione Collettiva (DPC): le opere provvisionali (trabattelli, guardia corpi, ponti su cavalletti ecc.). Dibattito e test di apprendimento.
    Dario Castagneri, ingegnere libero professionista
  • Seminario cod. 2152
    Venerdì 11 dicembre 2020 ore 14.00-18.00
    La gestione delle lavorazioni negli scavi. Problematiche connesse alle demolizioni. La gestione dei costi della sicurezza all’interno dei cantieri temporanei e mobili.
    Le operazioni di scavo e di demolizione rientrano a pieno titolo tra le attività che espongono il lavoratore ad un rischio elevato. Fondamentale è pertanto la progettazione e la gestione delle varie fasi lavorative.
    La stima dei costi della sicurezza è un elemento obbligatorio del PSC. Il Coordinatore nel fare una stima analitica deve essere a conoscenza di quali voci inserire in tale computo. Dibattito e test di apprendimento.
    Gianni Piras, architetto libero professionista
    Marianna Matta, ingegnere funzionario Regione Piemonte

Quota di iscrizione

Per il ciclo completo: € 422,00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)

Per i singoli seminari: € 60,00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)

Le aziende e gli enti che iscrivono allo stesso corso più di 3 dipendenti possono usufruire di uno sconto del 10% sul costo imponibile della quota. Per gruppi con più di 5 dipendenti lo sconto è del 20%. Per informazioni scrivici via mail.

Scadenza iscrizioni al ciclo completo: 05/10/2020
Apertura iscrizioni ai singoli seminari: 06/10/2020

Modalità di iscrizione

Procedura on-line con pagamento a mezzo carta di credito o bonifico bancario in via differita.
Accesso al ciclo completo dal bottone in alto “Iscriviti al ciclo completo” o ai singoli seminari dai rispettivi bottoni indicati all’interno del programma.

Le Pubbliche Amministrazioni, se esenti iva, potranno procedere al pagamento dell’importo al netto iva a mezzo bonifico; nel caso in cui non fosse possibile effettuare il pagamento anticipato, all’atto di iscrizione scegliere comunque la modalità pagamento “a mezzo bonifico”. La procedura inoltrerà via email un documento contenente le istruzioni per inoltrare la copia del bonifico. In sostituzione di tale documento allegare all’iscrizione la determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente.

Riconoscimento

Attestato per frequenza minima obbligatoria del 100% del monte ore complessivo. 4 ore di aggiornamento CSP/CSE e 4 CFP per singolo seminario per gli architetti e gli ingegneri

Durata e sede

10 seminario da 4 ore ciascuno
Sede Ordine Architetti Torino
Via Giovanni Giolitti 1, Torino

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP per architetti e ingegneri

Attivazione/Rinunce

In caso di mancata attivazione dell’evento formativo o in seguito a rinuncia comunicata via mail entro la scadenza originaria, la quota versata verrà rimborsata

Referenza scientifica

Focus group OAT Sicurezza, referenti Alberto Milanesio e Paolo Picco