Il cantiere edile promiscuo: interferenze e criticità

Codice corso

1786

CFP

4

scadenza iscrizioni

06/04/17

Dove

Via Giolitti 1, sede OAT

Quando

7 aprile 2017

Un cantiere edile all’interno di una scuola, di un ospedale o di una azienda comporta una serie di rischi che devono essere verificati e condivisi con il Servizio di Prevenzione e Protezione del sito ospitante.

Il CSE ha un ruolo fondamentale nella definizione dell’occupazione degli spazi, nella redazione del cronoprogramma e nella comunicazione dei rischi che il cantiere porterà con sè e che riceverà dal luogo di lavoro in cui viene collocato.

Seminario valido ai fini dell’aggiornamento CSE/CSP ai sensi del D.Lgs. 81/08.

Programma

Venerdì 07 aprile 2017 ore 13.30 – 17.30
Francesca Camera, architetto – libero professionista
Dario Castagneri, ingegnere – Servizio Prevenzione e Protezione ASL TO3

La gestione corretta tra DUVRI (titolo I) e PSC (titolo IV), due documenti che possono determinare lo sfasamento delle lavorazioni nello spazio o nel tempo, al fine di ridurre al minimo i rischi interferenziali.
Dibattito e test di apprendimento

La Fondazione per l’architettura / Torino si riserva la facoltà di variare le date di programma del corso; ogni variazione verrà comunque prontamente segnalata ai singoli partecipanti.

Quota di iscrizione

Iscritti OAT e Amici Fondazione (scopri chi sono ): € 50 + IVA = € 61,00
Altri partecipanti: € 60 + IVA = € 73,20

La scadenza delle iscrizioni del 23/03/17 è stata prorogata al 06/04/17.

Modalità di iscrizione

Procedura on-line con pagamento a mezzo carta di credito o bonifico bancario in via differita.
Accesso dal bottone “iscriviti”.

Le Pubbliche Amministrazioni, se esenti IVA, potranno procedere al pagamento dell’importo al netto IVA a mezzo bonifico; nel caso in cui non fosse possibile effettuare il pagamento anticipato, all’atto di iscrizione scegliere comunque la modalità pagamento “a mezzo bonifico”. La procedura inoltrerà via email un documento contenente le istruzioni per inoltrare la copia del bonifico. In sostituzione di tale documento allegare all’iscrizione la determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente.

Riconoscimento

Attestato per frequenza minima obbligatoria del 100% del monte ore complessivo. 4 CFP per gli architetti.

Durata e sede

4 ore
Sede OAT
Via G. Giolitti 1, Torino

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP solo per architetti

Referenza scientifica

Focus group OAT Sicurezza
Coordinatori ciclo: Roberto Prete, architetto libero professionista – Paolo Picco, tecnico S.Pre.S.A.L. ASL TO3

Attivazione/Rinunce

In caso di mancata attivazione del corso o in seguito a rinuncia comunicata in forma scritta entro la scadenza originaria del corso, la quota versata verrà rimborsata.