ARIA: Architettura e Riabilitazione

Codice corso

2107

CFP

16

Data inizio

12/04/21

Dove

Online

Scadenza iscrizioni

10/04/21

Corso propedeutico alla selezione di partecipanti al workshop progettuale

Il corso di formazione nasce all’interno del progetto ARIA, Architettura e Riabilitazione volto a sperimentare una modalità di progettazione multidisciplinare, partecipata e inclusiva applicata al reparto psichiatrico dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri (ASL To5). Il progetto ARIA si articola in un percorso di formazione e progettazione partecipata finalizzato alla riqualificazione degli spazi collettivi del reparto psichiatrico dell’Ospedale.

Il corso è destinato principalmente ad architetti con la partecipazione anche di operatori sociosanitari, ed è finalizzato a sensibilizzare e divulgare i temi dell’umanizzazione degli spazi di cura in riferimento al contesto psichiatrico e sul metodo della progettazione partecipata. Il corso rivolge particolare attenzione alla scala della progettazione di interni, al rapporto tra spazio e benessere.

I partecipanti verranno inoltre formati su argomenti specifici e di scenario relativi al workshop successivo incentrato sulla riqualificazione del piano terra del reparto psichiatrico e del terrazzo dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri, di cui il corso rappresenta un momento propedeutico obbligatorio.

 

Il progetto ARIA

ARIA: Architettura e Riabilitazione è un percorso di umanizzazione degli spazi di cura volto a sperimentare una modalità di progettazione multidisciplinare, partecipata e inclusiva, promossa dalla Fondazione per l’architettura / Torino, MinD Mad in Design e l’Asl To5. L’obiettivo finale è ambizioso quanto concreto: la riqualificazione del refettorio, dell’area attività e del terrazzo del reparto attraverso l’assegnazione di un incarico da parte dell’Ospedale a uno dei progettisti che prenderanno parte a questo percorso formativo di ARIA. Vai alla pagina dedicata all’iniziativa

Programma

Modalità webinar

  • 12 aprile 2021 ore 9.00-13.00
    Saluti istituzionali e introduzione
    Il progetto ARIA: attori, finalità e obiettivi, modalità e tempistiche
    Eleonora
    Gerbotto, Direttore Fondazione per l’Architettura/Torino
    Giulia Mezzalama, Presidente dell’Associazione MinD Mad in Design
    Giorgio D’Allio, Direttore Dipartimento di Salute Mentale ASL TO5, Referente Residenzialità ed RSA – Unità di CrisiSinergie tra progetto clinico e contesto di cura nell’ambito della salute mentale: i luoghi della psichiatria
    – Introduce Elena Varini, Psicologa e Vicepresidente Associazione MinD Mad in Design
    – La relazione tra salute mentale e contesto di cura: approcci, ricerche, strumenti
    Cristina Mosso, Professore Associato, Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Torino
    – I luoghi della psichiatria: la lezione del passato e le nuove frontiere
    Barbara Bosi, Psicologa, Psicoterapeuta, Presidente dell’Associazione per la Lotta contro le Malattie Mentali ALMM Onlus
    – Vivere in luoghi belli fa bene. L’esperienza delle strutture residenziali Blu Acqua a Torino
    Elena Varini, Psicologa, Associazione MinD Mad in Design Torino
  • 19 aprile 2021 9.00-13.00
    L’influenza positiva dei metodi di progettazione partecipata nei processi di trasformazione e cambiamento in ambito sanitario. Ricerche in corso e casi di riferimento in ambito nazionale
    – Introduce Giulia Mezzalama, Presidente Associazione MinD Mad in Design
    – L’approccio evidence-based nel progetto Natu[Re]covery al Policlinico Gemelli di Roma
    Simona Totaforti
    , Professore Associato in Sociologia dell’Ambiente, Università Dante Alighieri della Calabria, Direttore ReLaB (Studies for Urban Re-evolution)
    – Salute mentale e codesign: l’approccio asset-based nei processi di coproduzione. L’esperienza di recovery.net a Brescia
    Daniela Sangiorgi, Professore Associato in Design, Dipartimento di Design, Politecnico di Milano
    – L’esperienza partecipativa nei progetti di umanizzazione: i progetti dell’Associazione Dear Design Around Onlus. il progetto Spazi Neonati per la TIN dell’Ospedale Sant’Anna di Torino
    Anita Donna Bianco, Architetto, Presidente Associazione Dear Design Around Onlus
    Isabel Farina, Antropologa, Dear Design Around Onlus
  • 26 aprile 2021 9.00-13.00
    Il servizio psichiatrico di diagnosi e cura (spdc) dell’ospedale santa croce di moncalieri: obiettivi, organizzazione, funzionamento, strategie riabilitative
    Pierino Panarisi, già direttore Ospedale Santa Croce di Moncalieri
    Maria Carla Vespucci, Responsabile SSD Riabilitazione PsicoSociale, ASL TO5
    Gabriella Leria, Responsabile SPDC, ASL TO5
    Anna Maria Giacalone, coordinatore SPDC, ASL TO5
  • 3 maggio 2021 ore 9.00-13.00
    Cambiare le regole. spunti, approcci e strumenti per una progettazione visionaria ma consapevole dei luoghi della salute mentale
    – L’influenza dell’ambiente sociale, fisico e simbolico nei contesti di cura: esiti di una recente rassegna sistematica
    Giulia Pigatti, Psicologa, collaboratore del Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Torino
    – Tra normativa e buon senso: la normativa e le buone pratiche applicate ai luoghi della salute mentale
    Gianfranco Arione, architetto, Studio Gieffearione Architetti
    Uno spazio che si prende “cura” della persona
    Adelaide Testa, architetto, Studio Marcante Testa

Quota di iscrizione

€ 232,00 esente iva (art. 10 DPR 633/1972)

Scadenza iscrizioni: il termine del 25/03/21 è stato prorogato al 10/04/21

Modalità di iscrizione

Procedura on-line con pagamento a mezzo carta di credito o bonifico bancario in via differita.
Accesso dal bottone “iscriviti”.

Le Pubbliche Amministrazioni all’atto di iscrizione dovranno scegliere alla voce “Dati di fatturazione” la dicitura “Dipendente”. Il sistema invierà una mail con le istruzioni per l’inoltro della determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente.

Riconoscimento

16 CFP per architetti
Frequenza minima obbligatoria per l’attestato: 80%

Durata e sede

16 ore
webinar

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP per architetti

Attivazione/Rinunce

In caso di mancata attivazione dell’evento formativo o in seguito a rinuncia comunicata via mail entro la scadenza originaria, la quota versata verrà rimborsata

Referenza scientifica

Fondazione per l’architettura / Torino e MinD Mad in Design