Architettura per la salute: spazi al femminile per la prevenzione

Codice corso

30718

CFP

3

Data

22/11/17

Dove

Consiglio Regionale del Piemonte, Palazzo Lascaris

L’incontro sarà l’occasione per descrivere il rapporto tra architettura e altre discipline attraverso l’interazione di linguaggi diversi.
I processi di umanizzazione consentono di rendere i luoghi di assistenza e le pratiche mediche vicine al paziente, conciliando l’esistenza di luoghi accoglienti di nuova concezione e ad alta tecnologia per favorire percorsi di cura vicini alla persona e con una produzione architettonica di qualità.Tale obiettivo comporta un progetto consapevole del ruolo attivo che gli spazi e l’ambiente fisico rivestono all’interno di un processo terapeutico. L’integrazione dell’individuo nello spazio di cura parte dalla possibilità che egli si senta accolto dall’ambiente in un processo attivo, cognitivo ed affettivo, mettendo in luce la valenza terapeutica che l’ambiente assume.
Grazie alla Consulta Regionale Femminile, impegnata nella promozione della salute e del benessere della donna, si parlerà di una tappa fisiologica femminile, un momento delicato per profonde modificazioni fisiche e patologie correlate. Fondamentale è il ruolo della prevenzione primaria per identificare situazioni di rischio e definire strategie di cura efficaci.

L’incontro è promosso da AIDIA – Associazione Donne Ingegneri e Architetti, sezione di Torino.

L’iscrizione è da effettuare in sede di evento fino ad esaurimento posti.

Scarica la locandina

Programma

Mercoledì 22 novembre 2017 ore 14.30-18.00
Consiglio Regionale del Piemonte
Palazzo Lascaris, Sala Viglione
Via Alfieri 15, Torino

ore 14.30 Registrazione dei partecipanti

ore 15.00 Inizio lavori, saluti istituzionali e presentazione dell’iniziativa
Antonella Catanese, socia AIDIA

ore 15.20 Presentazione dell’AIDIA
Margherita Bongiovanni, vice Presidente AIDIA

ore 15.35 “Umanizzazione dei luoghi della cura”
Emilia Garda, Politecnico di Torino

ore 15.45 “Il ruolo del team”
Ugo Riba, CEO del gruppo CIDIMU

ore 16.00 “Un esempio torinese”
Fiorenzo Lovisolo, del gruppo di progetto Boccalatte, Catanese, Lovisolo, Zoccola

ore 16.45 “Qualità del muscolo e dell’osso”
Marco Minetto, fisiatra, Città della Salute e della Scienza Città di Torino

ore 17.00 “L’alimentazione”
Maurizio Bertone, dietologo CIDIMU

ore 17.15 “Le linee guida del Ministero della Salute per l’umanizzazione dei luoghi di cura”
Gabriella Peretti, Politecnico di Torino

ore 17.25 “Arte e ospedali: il caso del S. Anna”
Chiara Benedetto, Presidente Fondazione Medicina e Misura di Donna onlus

ore 17.40 Discussione e domande

ore 18.00 Chiusura lavori e ringraziamenti

 

Quota iscrizione

Partecipazione gratuita

Modalità iscrizione

Registrazione in sede di evento fino ad esaurimento posti

Riconoscimento

Attestato per la frequenza obbligatoria pari al 100% della durata. 3 CFP per architetti.

Durata e Sede

3 ore
Consiglio Regionale del Piemonte
Palazzo Lascaris, Sala Viglione
Via Alfieri 15, Torino

Accessibilità

Aperto anche ai non iscritti OAT

Referenza scientifica

Emilia Garda

Attivazione/Rinunce