Appalti pubblici e collettività: opportunità e interferenze

Codice corso

30627

Quota

Partecipazione gratuita

CFP

3

Quando

16/06/17

Dove

Politecnico di Torino, aula magna, corso Duca degli Abruzzi 24

Scadenza iscrizioni

15/06/17

La giungla di leggi, regolamenti e circolari che ha iniziato a formarsi negli anni ’90, in un crescendo sempre più vorticoso, ha creato terreno fertile e aperto spazio al clientelismo, alla corruzione e al riciclaggio del denaro sporco.
Da questo punto di vista, la corruzione non è un problema solo da Codice penale.
Tale sistema ha prodotto spesso opere non finite, opere inutili, opere sbagliate, servizi inefficienti e forniture inadeguate.
La società civile ha bisogno che ciascuno tragga leciti profitti e svolga correttamente il proprio ruolo nell’interesse della collettività.
Il nuovo Codice degli Appalti è in grado di migliorare questa situazione? è la questione su cui si concentrerà l’incontro, promosso dal Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio del Politecnico e dell’Università di Torino, in collaborazione con gli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Torino.

Programma

Venerdì 16 giugno 2017, ore 9.30
Politecnico di Torino, aula magna Giovanni Agnelli
corso Duca degli Abruzzi 24, Torino

ore 9.30 – Saluti istituzionali

Marco Gilli, Rettore Politecnico di Torino
Valter Ripamonti, Presidente Ordine Ingegneri Torino
Massimo Giuntoli, Presidente Ordine Architetti Torino

ore 9.45 Introduzione

Guido Caposio, Ordine Ingegneri Torino

ore 10.00 – Tavola rotonda

Vittorio Barosio, Ordine Avvocati Torino
Guido Caposio, Ordine Ingegneri Torino
Mario Comba, Ordine Avvocati Torino
Laura Porporato, Ordine Architetti Torino
Giuseppe Provvisiero, ANCE Piemonte
Giambattista Quirico, Ordine Ingegneri Torino

Coordina e conclude

Franco Prizzon, Politecnico di Torino

Per i dettagli scarica la locandina o scrivi a manuela.rebaudengo@polito.it

Quota iscrizione

La partecipazione all’incontro è gratuita.

Modalità iscrizione

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.
Per iscriversi all’incontro compila il form dedicato.
Il termine di iscrizione del 12 giugno è prorogato al 15 giugno 2017.
Attraverso lo stesso form è anche possibile inviare domande per la tavola rotonda.

Riconoscimento

Attestato per frequenza minima obbligatoria per il 100% del monte ore complessivo. 3 CFP per architetti e ingegneri.

Durata e sede

3 ore
Politecnico di Torino, aula magna
corso Duca degli Abruzzi 24

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP per architetti