L’agibilità dei locali di pubblico spettacolo: un confronto con le Commissioni Comunale e Provinciale di Vigilanza

Codice corso

1816

CFP

4

Data

05/07/17

Dove

Via Corte d’Appello 16, Torino Sala Bobbio

Scadenza iscrizioni

03/07/17

Il Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza prevede che l’apertura di un teatro o di un locale di pubblico spettacolo sia subordinata alla verifica, da parte di una commissione tecnica, della solidità e della sicurezza dell’edificio e dell’esistenza di uscite adatte a sgomberarlo prontamente in caso di incendio.

Queste funzioni vengono svolte dalla Commissione Provinciale e, per alcuni tipi di locali e impianti, da quelle Comunali.

Il seminario, valido ai sensi dell’art. 7 DM 05/08/11, si propone di identificare le attività e i locali di pubblico spettacolo, facendo illustrare dalle Commissioni competenti le procedure necessarie a ottenere il parere di agibilità tecnica.

Programma

Mercoledì 5 luglio 2017, ore 9.00 – 13.00

  • Presentazione della documentazione esplicativa disponibile sul sito del Comune di Torino
  • Definizione di locale di pubblico spettacolo.
  • Le Commissioni Comunale e Provinciale di Vigilanza: competenze, composizione e compiti, procedure per richiedere il parere.
  • Esame del progetto, sopralluogo di verifica, sopralluogo per agibilità temporanea.
  • Procedure di prevenzione incendi.
  • Collaudo statico: normativa di riferimento, analisi del progetto, corretto montaggio delle opere.
  • Casi particolari: manifestazioni periodiche, circoli e locali privati, manifestazioni di piazza, feste di paese.

Docenti: componenti commissione comunale di Torino e provinciale di vigilanza per il pubblico spettacolo.

Il seminario è in attesa di autorizzazione da parte della Direzione Regionale VVF.

 

Quota di iscrizione

Iscritti OAT e Amici Fondazione (scopri chi sono): € 25 + IVA = € 30,50
Altri partecipanti: € 30 + IVA = € 36,60

SCADENZA ISCRIZIONI: il termine del 27/06/17 è stato prorogato al 03/07/17

Modalità di iscrizione

Procedura on-line con pagamento a mezzo carta di credito o bonifico bancario in via differita.
Accesso dal bottone “iscriviti”.

Le Pubbliche Amministrazioni, se esenti IVA, potranno procedere al pagamento dell’importo al netto IVA a mezzo bonifico; nel caso in cui non fosse possibile effettuare il pagamento anticipato, all’atto di iscrizione scegliere comunque la modalità pagamento “a mezzo bonifico”. La procedura inoltrerà via email un documento contenente le istruzioni per inoltrare la copia del bonifico. In sostituzione di tale documento allegare all’iscrizione la determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente.

Riconoscimento

Attestato per frequenza minima obbligatoria del 100% del monte ore complessivo. 4 CFP per gli architetti.

Durata e sede

4 ore
Via Corte d’Appello 16, Torino
Sala Bobbio

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP solo per architetti

Referenza scientifica

Focus group OAT Prevenzione incendi
Focus group OAT Strutture

Attivazione/rinunce

In caso di mancata attivazione del corso o in seguito a rinuncia comunicata in forma scritta entro la scadenza originaria del corso, la quota versata verrà rimborsata.