La Fondazione promuove la qualità dell’architettura, della città e del territorio, rivolgendosi ad architetti, cittadini, istituzioni e aziende.

La Fondazione nasce nel 2002 su iniziativa dell’Ordine di Torino per valorizzare il ruolo sociale dell’architetto e per offrire servizi agli iscritti. Ha gradualmente sviluppato una capacità di intervento e di programmazione che l’ha resa soggetto attivo e riconosciuto sul territorio, sostenendo e divulgando le attività della categoria. Ha un obiettivo ambizioso: promuovere la qualità dell’architettura, della città e del territorio. E lo fa sostenendo e divulgando le competenze degli architetti, creando cittadini consapevoli del valore dell’architettura, affiancando le istituzioni nell’inserimento dell’architettura nell’agenda politica e collaborando con le aziende all’innovazione di processo e di prodotto.

La Fondazione contribuisce alla costruzione del piano formativo dell’Ordine che cura e gestisce organizzando corsi, seminari e laboratori; ha un ampio programma culturale che include incontri con architetti, mostre, viaggi, visite guidate e iniziative cross disciplinari; programma concorsi e contest; svolge attività di progettazione partecipata con le scuole e la cittadinanza.

La Fondazione si rivolge a:

  • architetti: non solo professionisti in attività nella Provincia di Torino ma anche chi non è più iscritto all’Ordine, chi proviene da un’altra realtà territoriale, studenti o neo-laureati;
  • cittadini: perché comprendere che la qualità della propria vita è strettamente legata all’ambiente nel quale si vive, si lavora, si studia e si viene curati è il primo passo per avviare una trasformazione del territorio;
  • istituzioni: per sostenere l’inserimento dell’architettura nei dibattiti e nelle agende politiche;
  • aziende: per favorire la diffusione della conoscenza di prodotti tra i professionisti e collaborare al processo di innovazione, favorendo lo scambio di conoscenze tra il mondo aziendale, quello professionale e quello decisionale.

La Fondazione, che dal 2015 ha preso il nome di Fondazione per l’architettura / Torino, si sostiene per un terzo del suo bilancio annuale grazie al contributo dell’Ordine degli Architetti di Torino – socio fondatore – e per i restanti due terzi attraverso i proventi della vendita di servizi e sponsorizzazioni private.

Ogni anno la Fondazione presenta in un appuntamento autunnale rivolto ai partner culturali, alle istituzioni e alle aziende le iniziative pianificate per l’anno successivo. La programmazione è raccontata anche attraverso un giornale dedicato, pubblicato in occasione dell’evento.

Statuto

La Fondazione è un ente di diritto privato senza fini di lucro. Ha per scopo la valorizzazione e la qualificazione della professione dell’architetto.

Download

Atto costitutivo

È stata costituita dall’Ordine degli Architetti di Torino nel 2002 ed è diretta da un Consiglio di Amministrazione.

Download