I sette componenti del Consiglio della Fondazione nominato il 29 giugno 2017

Presidente
Alessandro Cimenti
Architetto quarantenne, ha studiato presso il Politecnico di Torino e ha svolto l’Erasmus ad Oulu (Finlandia). È socio fondatore di studioata. Sviluppa progetti in Europa, Medio Oriente e Africa e ha partecipato ad oltre 100 concorsi ottenendo premi e segnalazioni. È attivo in ambiente universitario attraverso lezioni e conferenze (Politecnico di Torino, Pusa university ad Aleppo – Siria), partecipa a workshop di architettura (ad esempio presso Berlage Institute e Università di Siracusa), è membro di diverse associazioni culturali operanti sul territorio (Open House Torino e Zeroundicipiù, di cui è consigliere e socio fondatore, TURN e Wonderland). È sposato e padre di tre figli.

Vicepresidente
Elisabetta Bellini
Iscritta all’Ordine degli Architetti di Torino dal 1993, ha svolto la libera professione fino al 21 marzo 2000, data di assunzione presso il Comune di Torino. Ha svolto attività di progettazione e direzione dei lavori di appalti pubblici presso l’ufficio tecnico del Servizio Edilizia per il Sociale della Direzione Servizi Tecnici per l’Edilizia Pubblica. Ha progettato e seguito cantieri di case di riposo per anziani, strutture per disabili, case di accoglienza per senza fissa dimora, dormitori e campi nomadi. Si occupa di sicurezza nei cantieri come coordinatore in fase di progettazione ed esecuzione. Dal 2012 è RSU del Comune di Torino e cura le problematiche dei tecnici interni all’ente.

Consiglieri

Roberta Borio
Ha conseguito la laurea in Pianificazione Territoriale, urbanistica e ambientale e in Architettura per il progetto presso la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino e ha seguito un corso di Arte Applicata e Design presso lo IAAD di Torino. Esercita la libera professione occupandosi prevalentemente di urbanistica e pianificazione territoriale, catasto, rilievo di siti e fabbricati, perizie e stime, analisi e valutazioni.

Cristina Coscia
Professore aggregato in Estimo presso il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino, dal 2001 si occupa di valorizzazione delle risorse architettoniche e culturali, di fattibilità dei progetti d’investimento pubblici e privati e dell’uso dell’ICT per la gestione dei Beni e degli spazi pubblici. Fa parte dello staff di lavoro dell’Osservatorio Immobiliare della Città di Torino (OICT). Dal 2007 al 2012 è stata componente del Consiglio di Amministrazione del Politecnico di Torino.

Massimo Giuntoli
Libero professionista, è presidente del Gruppo Torinoprogetti e opera come Coordinatore per la sicurezza (CSE/CSP) e come RSPP per committenze pubbliche e private. È coordinatore del Dipartimento di Interior Design e docente di Ergonomia per il corso di laurea di I livello dello I.A.A.D. di Torino È inoltre coordinatore e responsabile dell’Ufficio Ambiente Confartigianato Torino. Dal 23 marzo 2016 è presidente dell’Ordine degli Architetti di Torino.

Laura Porporato
Titolare di Archiloco studio associato, ha acquisito un’esperienza ventennale nel settore delle opere pubbliche quali: università, scuole, musei e sale conferenze, della sostenibilità ambientale, dei percorsi partecipati di condivisione e divulgazione dei progetti. Tra questi si segnala la scuola elementare di Piobesi Torinese, insignita nel 2011 del premio dell’Ordine Architetture Rivelate e dell’Energy Efficiency Award promosso da ABB e la scuola materna di Carignano, interamente realizzata in struttura prefabbricata in legno.

Angioletta Voghera
Architetto, è professore associato in Urbanistica presso il Politecnico di Torino, dove dal 2001 è membro del Centro Europeo di Documentazione sulla Pianificazione dei Parchi Naturali. Dal 2013 è membro del Direttivo della Sezione Piemonte e Valle d’Aosta dell’Istituto nazionale di Urbanistica e dal 2014 ne presiede la Commissione Nazionale Ambiente e Paesaggio. Dal 2012 è Managing Editor della rivista Geoprogress Papers, dal 2013 è membro del comitato scientifico di American Journal of Civil Engineering e dal 2015 di Sentieri urbani.

Il Consiglio della Fondazione dalla sua costituzione ad oggi

Revisori
Mario Montalcini – presidente
Roberto Coda
Luciano Quattrocchio