Il sistema di governance della Fondazione insediato il 9 ottobre 2017

Il presidente e i componenti del sistema governance della Fondazione, in carica da lunedì 9 ottobre*:

Presidente
Alessandro Cimenti
Laureatosi al Politecnico di Torino, è socio fondatore di studioata e sviluppa progetti in Europa, Medio Oriente e Africa. Tiene lezioni e conferenze in ambiente universitario ed è membro di diverse associazioni culturali attive sul territorio. Dal 2013 è consigliere dell’Ordine degli Architetti di Torino.
Vicepresidente
Subhash Mukerjee
Cofondatore degli studi Coex e MARC, nel 2017 apre il suo studio individuale. Insegna Progettazione architettonica e urbana al Politecnico di Torino e Architettura degli interni alla NABA di Milano e allo IAAD di Torino. È stato coordinatore del focus group OAT Qualità e promozione del progetto.
Componente
Roberto Albano
Dottore di ricerca in Pianificazione territoriale e sviluppo locale, è libero professionista e collabora con la Fondazione Fitzcarraldo. Gestisce attività ed eventi di Associazione Ylda per Paratissima ed è docente di urbanistica a contratto presso il Politecnico di Torino. È stato consigliere dell’Ordine di Torino.
Componente
Ilaria Ariolfo
Architetto, Dottore di ricerca in Architettura e Progettazione edilizia e collaboratore alla didattica. È fondatrice dello studio PlaC con cui ha ricevuto diversi incarichi e riconoscimenti per progetti privati e concorsi, nazionali e internazionali.
Componente
Paolo Balistreri
Laureato in architettura nel 1982, è Segretario Generale di Confindustria Piemonte, membro del Comitato Infrastrutture di Confindustria, vicepresidente di SiTI (Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione) e membro del Comitato Investimenti del Secondo Fondo F2i.
Componente
Fabio Bolognesi
Architetto, è funzionario presso la società per le infrastrutture di trasporto della Città di Torino Infra.To. Si occupa di project management, progettazione, direzione lavori, sicurezza e collaudi in ambito di infrastrutture, opere civili e immobili tutelati.
Componente
Paolo Dellapiana
Si laurea presso il Politecnico di Torino nel 1992 ed esercita la libera professione dal 1994. “L’architettura è musica congelata, è come la musica apparirebbe se la si potesse vedere” (J.W.Goethe) è il motto del suo studio ARCHICURA, di cui è fondatore e titolare
Componente
Emilia Garda
Architetto, è professore associato in Architettura tecnica presso il Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica del Politecnico di Torino; esperta del Movimento Moderno, è presidente della sezione piemontese di Do.Co.Mo.Mo e di AIDIA-Torino.
Componente
Massimo Giuntoli
Architetto, opera come CSE, CSP e RSPP ed è coordinatore del Dipartimento di Interior Design e docente di Ergonomia per il corso di laurea di I livello dello IAAD di Torino. È presidente della società di ingegneria Gruppo Torinoprogetti srl e dell’Ordine degli Architetti di Torino.
Componente
Michela Lageard
Ha maturato esperienze in campo pubblico e privato e ha collaborato con Carlo Aymonino e Paolo Marconi. Dopo 10 anni da contitolare di Base engineering, nel 2010 apre lo studio Lageard Architettura dove lavora a progetti che spaziano dal restauro al design.
Componente
Chiara Martini
Paesaggista libero professionista, è specializzata nella progettazione paesaggistica e di spazi verdi. È titolare del corso Design degli spazi verdi presso lo IAAD di Torino. Dal 2013 al 2017 ha ricoperto la carica di vicepresidente della Fondazione per l’architettura / Torino.

Il Consiglio della Fondazione dalla sua costituzione ad oggi

 

Comitato di Indirizzo
Ilario Abate Daga
Carlo Alberto Barbieri
Luca Beatrice
Marco Boglione
Francesca De Filippi
Fabrizio Giugiaro
Laura Milani
Giuseppe Serra

Revisori
Mario Montalcini – presidente
Roberto Coda
Luciano Quattrocchio

* In attesa dell’approvazione del nuovo statuto che prevedrà il passaggio a 11 consiglieri, la governance della Fondazione è strutturata attraverso 7 consiglieri e 4 membri del Comitato dei 4.