Per avvicinare e appassionare i cittadini all’architettura, alla città e al territorio la Fondazione propone dal 2012 visite guidate a Torino e dintorni.

Nel 2012 la Fondazione inaugura un nuovo strumento per avvicinare e appassionare i cittadini ai temi legati all’architettura, alla città e al territorio: le visite guidate, un’occasione per conoscere con i propri occhi edifici, quartieri, parchi, …
Si spazia dall’architettura di interni al paesaggio, dagli interventi nel centro storico alle trasformazioni delle periferie, dagli edifici del secolo scorso alle opere ancora in fase di costruzione.
Varia anche la modalità con cui i tour possono essere percorsi: a piedi, di corsa, in bicicletta, in bus, talvolta mescolando gli aspetti architettonici a quelli enogastronomici.

Edizione 2018

Lez-Go
– Acustica architettonica ed edilizia. Venerdì 8 giugno 2018 ore 9.00
– Il quartiere Falchera vecchia. Sabato 9 giugno 2018 ore 9.00
– Forma, luce e colore. Venerdì 6 luglio 2018 ore 9.00
– Teatro e architettura. Sabato 7 luglio 2018 ore 9.00
Ritrovo: i tour seguono la lezione in aula presso la sede OAT di via Giovanni Giolitti 1, Torino

Proposti di venerdì o sabato e della durata di una giornata, gli appuntamenti di “Lez-Go” sono occasioni formative per indagare particolari ambiti della progettazione. Il denominatore comune? Affiancare alle lezioni in aula le visite a casi studio concreti.
Vai alla pagina dedicata

Carlo Mollino dal vivo: Palazzo Affari e Teatro Regio
Sabato 21 aprile 2018 ore 9.00
Sabato 5 maggio 2018 ore 9.00
Ritrovo: via San Francesco da Paola 24, Torino
Un itinerario guidato dalla storica dell’architettura Laura Milan per scoprire Palazzo degli Affari, uno degli edifici moderni più interessanti di Torino, e il Teatro Regio, opera-simbolo della produzione architettonica di Carlo Mollino.
Vai alla pagina dedicata

Gran Tour Lab Aurora
Sabato 26 maggio 2018
Ritrovo: Giardini Reali, via Borgo Dora 61, Torino
L’itinerario Gran Tour Lab Aurora tracciato dai ragazzi della scuola Morelli diventa un tour durante il quale gli studenti fanno da ciceroni d’eccezione accompagnando i partecipanti presso le sette tappe del quartiere: Giardini Reali, le sponde della Dora Riparia, il Sermig, la Casa del Quartiere Cecchi Point, i Giardini di Via Cecchi, il Centro Commerciale SNOS e la Biblioteca Civica Italo Calvino.
Vai alla pagina dedicata

© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Jana Sebestova
© Edoardo Piva
© Edoardo Piva
© Edoardo Piva
© Edoardo Piva
© Edoardo Piva
© Edoardo Piva
© Edoardo Piva
© Edoardo Piva

Edizioni passate