OttoPerOtto

Codice corso

1809

Numero crediti

18

scadenza iscrizioni

07/04/17

Dove

Torino

Quando

21 aprile - 27 maggio 2017

L’iniziativa conta otto workshop di progettazione partecipata proposti in collaborazione con l’assessorato all’Urbanistica del Comune di Torino e le 8 Circoscrizioni della Città.
Gli obiettivi sono: offrire un’occasione di formazione dove gli architetti possano esprimere la propria professionalità e contemporaneamente acquisire strumenti di gestione di progettazione partecipata e conduzione del rapporto con una committenza plurima; dimostrare alla cittadinanza che l’opera degli architetti è concreta ed utile per il miglioramento della vita quotidiana di tutti; offrire dimostrazione agli amministratori pubblici che dall’elaborazione delle idee possono scaturire soluzioni più efficaci.

Ogni workshop si concentra su temi definiti con le singole Circoscrizioni (assi viari, siti abbandonati, aree verdi o edifici cui offrire nuove destinazioni), anche sulla base degli elementi emersi dagli incontri di discussione e coinvolgimento della cittadinanza.

Ecco i temi degli otto workshop:

  • la valorizzazione di palazzo ex ACI di via Giolitti 15 e l’area antistante (Circoscrizione 1);
  • la rifunzionalizzazione dell’area verde in via Monteponi a fianco di piazzale Pola (Circoscrizione 2);
  • la ricostruzione del centro di incontro di via Vipacco 15, un ex centro anziani distrutto in seguito a un incendio (Circoscrizione 3);
  • la definizione di una nuova centralità urbana attorno piazza Campanella (Circoscrizione 4);
  • la rifuzionalizzazione dell’area verde dell’ex bocciofila Rastel Verd, tra corso Cincinnato e corso Toscana (Circoscrizione 5);
  • la rifunzionalizzazione dell’ex mercato coperto di piazza Crispi (Circoscrizione 6);
  • la creazione di una nuova centralità urbana attorno all’ex motovelodromo di corso Casale, in connessione con l’asse fluviale (Circoscrizione 7);
  • la pedonalizzazione dell’area limitrofa a piazzetta Govean, l’isola spartitraffico in via Madama Cristina (Circoscrizione 8).

Gli esiti saranno presentati in occasione del festival Architettura in Città e consegnati alle rispettive Circoscrizioni.

Programma

Venerdì 21 aprile 2017 ore 10.00-12.00
Sede OAT
Via Giolitti 1, Torino
Incontro di formazione e metodo
Introduzione al metodo di lavoro e agli obiettivi del workshop
Relatori:
Giorgio Giani, presidente Fondazione per l’architettura / Torino
Maria Bucci, architetto

In questa giornata verrà comunicato ai partecipanti il calendario definitivo degli incontri successivi.

I° settimana di maggio
Sedi delle Circoscrizioni (4 ore)

Incontro plenario e discussione pubblica
Presso ogni Circoscrizione viene presentato, approfondito e discusso il tema di progetto e gli architetti partecipanti si confrontano con i cittadini e i rappresentanti delle Circoscrizioni.

II° e III° settimana maggio
Sedi delle Circoscrizioni (8 ore)
Sviluppo delle proposte progettuali
Gli architetti lavorano in gruppi, uno per Circoscrizione, per sviluppare scenari di risposta al tema proposto e discusso nel primo incontro plenario. I gruppi sono supportati da un referente tecnico indicato dalla Città.
Tutor:
Maria Bucci, architetto
Funzionari Tecnici Città di Torino

25-27 maggio
Sedi delle Circoscrizioni (4 ore)
Incontro plenario di restituzione
Presso ogni Circoscrizione si svolge un incontro plenario in cui gli architetti partecipanti espongono il lavoro e le proposte progettuali elaborate durante il workshop. L’incontro è occasione di discussione con la cittadinanza e i rappresentanti delle Circoscrizioni.

Quota di iscrizione

Iscritti OAT e Amici Fondazione (scopri chi sono): € 40 + IVA = € 48,80

Altri partecipanti: € 50 + IVA = € 61,00

Scadenza iscrizioni: 07/04/17

Modalità di iscrizione

Procedura on-line con pagamento a mezzo carta di credito o bonifico bancario in via differita.

Accesso dal bottone “iscriviti”.

Le Pubbliche Amministrazioni, se esenti IVA, potranno procedere al pagamento dell’importo al netto IVA a mezzo bonifico; nel caso in cui non fosse possibile effettuare il pagamento anticipato, all’atto di iscrizione scegliere comunque la modalità pagamento “a mezzo bonifico”. La procedura inoltrerà via email un documento contenente le istruzioni per inoltrare la copia del bonifico. In sostituzione di tale documento allegare all’iscrizione la determina/autorizzazione di impegno di spesa da parte dell’ente.

Riconoscimento

Attestato per frequenza minima obbligatoria dell’80% del monte ore complessivo. 18 CFP per gli architetti.

Durata e sede

18 ore
Torino, varie

Accessibilità

Aperto a tutti. CFP solo per architetti.

Referenza scientifica

Giorgio Giani, presidente Fondazione per l’architettura / Torino
Maria Bucci, architetto

Attivazione e rinunce

In caso di mancata attivazione del corso o in seguito a rinuncia comunicata in forma scritta entro la scadenza originaria del corso, la quota versata verrà rimborsata.