L’esercizio della professione in Europa: verso la formazione dell’albo del CTU Europeo

Codice corso

30802

Numero crediti

4

Data

16/04/18

Dove

Tribunale di Torino

Apertura iscrizioni

03/04/18

Promosso da Ordine Architetti Torino e Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino, in collaborazione con il Focus Group CTU e Mediazione dell’Ordine Architetti Torino e organizzato da Fondazione per l’architettura/Torino, il convegno si pone l’obiettivo di definire un quadro di riferimento giuridico e normativo per chi voglia intraprendere l’attività professionale all’interno degli stati membri della Comunità Europea.

I relatori definiranno lo stato dell’arte in merito all’attività di omogeneizzazione del diritto che l’Unione Europea sta sviluppando in collaborazione con gli stati membri e metteranno a disposizione dei partecipanti l’esperienza maturata per definire nuove opportunità lavorative legate alla formazione degli elenchi europei di CTU, della Proposta di Legge / Direttiva Europea in materia di CTU EU, della libertà di circolazione dei professionisti e del mutuo riconoscimento dei titoli professionali.

Con il patrocinio di: CNAPPC, European Law Institute e Commissione Europea

Programma

Lunedì 16 aprile 2018 ore 12.00-16.00
Tribunale di Torino, Aula Magna
corso Vittorio Emanuele II angolo via Falcone

ore 11.45 Registrazione partecipanti

ore 12.00 Inizio lavori

Saluti istituzionali
Massimo Terzi, Presidente Tribunale di Torino
Massimo Giuntoli, Presidente Ordine Architetti di Torino
Guido Giustetto, Presidente Ordine Dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino
Michela Malerba, Presidente Ordine Avvocati di Torino
Referente Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori
Elisabetta Palici di Suni, Università di Torino, European Law Institute.italian Hub

Introducono
Giovanni Rosotto, consigliere Ordine Architetti Torino
Angela Scala, consulente esterno Focus Group CTU e Mediazione Ordine Architetti Torino

Modera
Giovanni Rosotto, consigliere Ordine Architetti Torino

Intervengono
Raffaele Sabato, Consigliere della Corte di Cassazione, Membro del Consiglio consultivo dei giudici europei (CCJE), membro dell’Executive Committee dell’ European Law Institute
Proposta di (Legge, Direttiva Europea) in materia di CTU Europea e stato dell’arte dal punto di vista giuridico nel resto d’Europa
Béatrice Deshayes, co-Presidente dell’EEEI (Institut Européen de l’expertise et de l’expert), avvocato presso gli Ordini di Parigi e di Colonia
Presentazione dell’Istituto proposta di (Legge, Direttiva Europea) in materia di CTU Europea e stato dell’arte nella formazione di un Albo europeo dei CTU
Monica Mattone, avvocato, Università di Torino
Libertà di circolazione dei professionisti, il mutuo riconoscimento dei titoli professionali
Stefania Tassone, Presidente IV sez. Civile Tribunale di Torino
La CTU oggi, possibili ricadute dei Progetti normative in itinere sul processo civile italiano (partendo dallo stato dell’arte e dalle buone prassi italiane che vedono la CTU come un mero accertamento deducente che dovrebbe trasformarsi in strumento per la risoluzione della controversia con inevitabili ricadute sul compenso equo)
Eduardo Maria Piccirilli, Dottore Commercialista e Presidente Istituto Universitario della Mediazione IUM-NA ACADEMY SCHOOL
Temi e prassi comuni alla CTU ed alla Mediazione; esperienze, prospettive e ricadute professionali

ore 15.40 Dibattito

ore 16.00 Fine lavori

Quota iscrizione

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria

Modalità iscrizione

Accesso dal bottone “iscriviti” in alto da 03/04/18 ore 10.00

I partecipanti dovranno stampare e consegnare la conferma di iscrizione al desk il giorno dell’evento.
Trascorsi 15 minuti dall’orario previsto per l’inizio dei lavori, i posti non occupati saranno ceduti ai registrati in lista d’attesa che si presenteranno

Gli iscritti in lista di attesa potranno:
1. essere contattati prima dell’evento in caso di rinunce
2. presentarsi il giorno dell’evento ed occupare gli eventuali posti liberi
NB: I presenti verranno chiamati in ordine di lista di attesa

Coloro che non avranno più la possibilità di iscriversi o registrarsi in lista di attesa per esaurimento posti potranno presentarsi il giorno dell’evento ed esaurita la lista di attesa occupare eventuali posti liberi

Riconoscimento

Attestato per la frequenza obbligatoria pari al 100% della durata. 4 CFP per gli architetti

Durata e sede

4 ore
Tribunale di Torino, Aula Magna
corso Vittorio Emanuele II angolo via Falcone

Accessibilità

Aperto anche ai non iscritti OAT

Attivazione/rinunce

Gli iscritti sono tenuti a comunicare l’eventuale impossibilità a partecipare all’evento via mail segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it

Referenza scientifica

Giovanni Rosotto (Ordine Architetti Torino), Angela Scala, Ersilia Russo (Ordine Architetti Napoli)
Emilio Chiodo (Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Torino)
Maurizio Curti, Alessandro Alasia (Ordine Avvocati Torino), Francesco Avolio  (Ordine Avvocati Napoli)
In collaborazione con il Focus Group CTU e Mediazione dell’Ordine Architetti Torino